Home Cronaca Maranello, furti all’interno di autovetture: due arresti

Maranello, furti all’interno di autovetture: due arresti






Nella prima mattinata di oggi i carabinieri della Compagnia di Sassuolo e della Stazione di Maranello, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare applicativa della misura in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Modena, nei confronti di due persone dimoranti nella provincia di Modena, indagate per furto aggravato e indebito utilizzo di carte di pagamento, continuati e in concorso.

Il provvedimento cautelare è stato emesso a seguito di indagini condotte dalla Polizia giudiziaria nel mese di ottobre 2021, a seguito di alcuni furti su autovetture commessi a Maranello e nei comuni limitrofi.

I due indagati sono infatti gravemente indiziati di aver compiuto almeno quattro furti su autovetture, infrangendone i vetri deflettori e asportando i beni contenuti all’interno, nel periodo compreso tra il 19 ottobre ed il 14 novembre 2021. Agli arrestati viene anche contestato di avere, in almeno due occasioni, indebitamente utilizzato le carte di pagamento rinvenute all’interno delle autovetture, effettuando prelievo di contante per un importo complessivo di 850 euro.

Ora in onda:
________________