Home Bologna Pigiama Run: anche Bologna tra le 17 città italiane in cui si...

Pigiama Run: anche Bologna tra le 17 città italiane in cui si corre per i bambini malati

Sport e solidarietà si uniscono in un evento che coinvolge le LILT di ogni parte d’Italia

Venerdì 30 settembre al tramonto, 17 piazze italiane si riempiranno di pigiami per la quarta edizione della Pigiama Run della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, una realtà che quest’anno festeggia cento anni di impegno nella prevenzione oncologica. Nel mese del Gold Ribbon, dedicato alla sensibilizzazione sui tumori pediatrici, LILT organizza una corsa che unisce sport e solidarietà. Due, infatti, sono le parole chiave dell’evento: lo sport come strumento di prevenzione del tumore e il pigiama come simbolo di vicinanza ai bambini in terapia oncologica. Il ricavato dell’evento servirà a sostenere progetti e servizi concreti di aiuto e accoglienza a favore dei bambini malati di tumore e delle loro famiglie grazie alla rete LILT.

Anno dopo anno, il successo dell’iniziativa ha contagiato diverse LILT provinciali. Venerdì 30 settembre da 17 Village e altri punti di ritrovo partirà in contemporanea alle 19 la corsa solidale: Bologna (Parco dei Cedri), Bari, Benevento, Biella, Brescia, Cuneo, Latina, Lodi, Milano, Padova, Palermo, Ragusa, Sondrio, Terni, Trento, Treviso e Verbania Cusio Ossola. A Bologna il Village al Parco dei Cedri aprirà già alle 17.30 con intrattenimento, foto di rito, riscaldamento pre – partenza, premiazione dei pigiami più simpatici (anche a 4 zampe) e altre sorprese.

Con le iscrizioni e donazioni derivanti dalla Run felsinea, LILT Bologna sosterrà il progetto “Un regalo per i ragazzi dell’oncologia pediatrica” per rispondere alle particolari esigenze dei ragazzi e adolescenti affetti da patologia oncologica grazie alla donazione di giochi e strumenti particolarmente adatti alla fascia di età – e raramente disponibili in ospedale – per regalare occasioni di sollievo e svago soprattutto nei momenti più delicati delle terapie. I testimonial nazionali dell’evento sono Juliana Moreira e Edoardo Stoppa, amici di LILT e fedelissimi all’iniziativa. Con grande simpatia, la coppia ha prestato volto e voce alla campagna di promozione su radio e tv.

Tutti gli iscritti riceveranno in versione digitale il pettorale e, al termine dell’evento, l’attestato di partecipazione. In base al ticket prescelto, è possibile ricevere anche il pacco gara con la sacca ufficiale della manifestazione, il pettorale stampato e gli omaggi degli sponsor tecnici (fino ad esaurimento).

Le iscrizioni sono ancora aperte ed é possibile recarsi sia nella sede LILT in via Turati 67, sia al Parco dei Cedri il giorno stesso dell’evento dalle 17.30.

Per informazioni e iscrizioni: pigiamarun.it

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteDai turisti valutazioni positive sull’Emilia-Romagna
Articolo successivoPatrono Polizia di Stato, domani Santa Messa in San Petronio a Bologna