Home Ambiente Dal 4 al 9 ottobre torna a Modena il Festival dello Sviluppo...

Dal 4 al 9 ottobre torna a Modena il Festival dello Sviluppo Sostenibile

L’Associazione per la Responsabilità Sociale d’Impresa organizza un evento diffuso in cinque location con un palinsesto ricco di incontri e uno spazio ludico-esperienziale-artistico

Anche quest’anno, per il quinto anno di seguito, Associazione per la RSI porta a Modena il Festival dello Sviluppo Sostenibile.
Il Festival dello Sviluppo Sostenibile è un’iniziativa promossa a livello nazionale da Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS) con l’intento di sensibilizzare i cittadini, le imprese, le istituzioni e tutti gli attori del territorio italiano sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Ogni anno sono centinaia gli eventi e le realtà in tutta Italia che aderiscono al festival e grazie ad Associazione per la RSI, con il supporto del Comune, Modena ha sempre preso parte al festival.
Quest’anno, al fine di coinvolgere e sensibilizzare culturalmente e operativamente tutta la cittadinanza sui decisivi problemi della Sostenibilità, il Festival dello Sviluppo Sostenibile a Modena è stato suddiviso per la prima volta in due sezioni.
L’area convegnistica, dal titolo “Abitare un mondo più sostenibile,#STIAMOAGENDO” si terrà dal 4 all’8 ottobre presso il Laboratorio Aperto di Modena, in viale Buon Pastore 43 e ospiterà convegni, workshop e tavole rotonde per affrontare le tematiche degli obiettivi dell’Agenda 2030 con esperti e presentazione casi di studio e buone pratiche.La sezione ludico-esperienziale-artistica si svolgerà, invece, dal 5 al 9 ottobre in altre quattro location del centro città (Complesso di San Paolo, Galleria Europa, Piazza Mazzini e Piazza Matteotti) dove i cittadini, le scuole, le imprese e chiunque vorrà partecipare potrà approfondire i goals 2030 grazie a laboratori pratici, escape room, esperienze immersive, una mostra fotografica e tante altre attività.

Tutte le iniziative si svolgeranno sotto l’occhio vigile della Ghirlandina, monumento simbolo di Modena, che per l’occasione sarà illuminata con la ruota degli SDGs di Agenda 2030, per ricordare l’impegno della città e della cittadinanza su questi importanti temi.Tutte le iniziative saranno ad accesso libero e gratuito. Il programma nel dettaglio è disponibile su https://www.associazioneperlarsi.it/progetti/festival-della-sostenibilita/edizione-2022/
Associazione la RSI da oltre 10 anni si impegna per diffondere la cultura della sostenibilità, richiamare l’attenzione nazionale e locale sulle problematiche e le opportunità connesse al raggiungimento degli SDGs di Agenda 2030, contribuendo a portare l’Italia su un sentiero di sostenibilità. E’ rappresentata da una trentina di aziende che occupano circa 30.000 dipendenti su tutto il territorio nazionale. Inoltre: – Organizza tavoli di lavoro dedicati a progetti specifici e diffonde la cultura della sostenibilità attraverso iniziative pubbliche e comunicazioni sui social media. – Aderisce all’Asvis fin dalla sua fondazione ed è il referente per Modena e Provincia del CERS (Coordinamento Emilia-Romagna Sostenibile). – È partner affidabile delle Istituzioni nella promozione e co-progettazione del percorso verso la sostenibilità, come dimostrato tra l’altro dal patrocinio che il Comune di Modena ha sempre riconosciuto all’organizzazione del Festival dello Sviluppo Sostenibile.

https://2022.festivalsvilupposostenibile.it/l-iniziativa/

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteIl 1 ottobre sciopero nazionale di tutto il personale infermieristico di ruolo e ausiliari del SSN
Articolo successivoSostegno alla genitorialità: la nuova edizione del progetto MinUTo