Home In evidenza Modena Va avanti al Policlinico di Modena il cantiere per il nuovo edificio...

Va avanti al Policlinico di Modena il cantiere per il nuovo edificio Materno-Infantile

Da lunedì cambia l’accesso pedonale al PS

Proseguono al Policlinico di Modena i lavori per la realizzazione del nuovo edificio per il Dipartimento Materno – Infantile di cinque piani collegato all’ospedale. Per consentire gli interventi necessari al cantiere, dal giorno 26 settembre il PERCORSO PEDONALE di accesso al Pronto Soccorso vedrà alcuni cambiamenti. Nulla cambia, invece, rispetto all’accesso dei mezzi di Soccorso e dei mezzi privati.

Gli UTENTI con problemi di DEAMBULAZIONE, che raggiungono la struttura con mezzi privati, continuano a utilizzare di preferenza la strada interna di accesso al Pronto Soccorso. Qui sono presenti anche alcuni posti auto disabili. Si raccomanda agli accompagnatori di recarsi il prima possibile a posteggiare nel parcheggio posto ai piedi della struttura.

Il nuovo percorso pedonale temporaneo

ADULTO che proviene dal parcheggio dedicato al Pronto Soccorso, dovrà seguire le APPOSITE INDICAZIONI che conducono al Nuovo Ingresso Temporaneo del Pronto Soccorso che prevede l’utilizzo di alcune rampe di scale.

BAMBINO CON febbre, tosse, vomito e diarrea che proviene dal parcheggio dedicato al Pronto Soccorso, dovrà seguire le APPOSITE INDICAZIONI che conducono al Nuovo Ingresso Temporaneo del Pronto Soccorso (Percorso A).

Si rammenta che il BAMBINO SENZA febbre, tosse, vomito e diarrea che proviene dal parcheggio dedicato al Pronto Soccorso, dovrà seguire le APPOSITE INDICAZIONI che conducono all’Ingresso dell’Accettazione Pediatrica (Percorso B) che è rimasto invariato, situato subito dopo il Nuovo Ingresso Temporaneo del Pronto Soccorso.

Esiste inoltre un percorso pedonale PRIVO DI BARRIERE ARCHITETTONICHE, delimitato da elementi di protezione (New Jersey), lungo la strada interna di accesso al Pronto Soccorso dedicata ai Mezzi di Soccorso e ai Mezzi Privati.

 

 

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteDomani a Castelnovo Monti il via alla Fiera di San Michele
Articolo successivoNascono le praline di cioccolato al Parmigiano Reggiano