Home Appennino Reggiano Domani a Castelnovo Monti il via alla Fiera di San Michele

Domani a Castelnovo Monti il via alla Fiera di San Michele

Domani, sabato 24 settembre, prende ufficialmente il via l’evento principale dell’autunno appenninico, la Fiera di San Michele, che rappresenta anche un elemento identitario del territorio e del paese di Castelnovo Monti. Tre le giornate che vedranno protagonista la grande Fiera: sabato, domenica 25 settembre e lunedì 26 settembre.

Il grande mercato ambulante come ogni anno sarà l’elemento di maggiore richiamo della Fiera, rinomato per l’alta qualità dei prodotti in ogni tipo e categoria merceologica, dall’abbigliamento all’alimentare, dall’artigianato all’oggettistica per la casa e molte altre. Il programma della Fiera prevede l’inaugurazione ufficiale domani alle ore 10 in piazza Gramsci. Poi, per le tre giornate, la stessa piazza ospiterà la mostra delle attività produttive e commerciali, aziende agricole ed espositori agroalimentari. Non mancherà lo stand con degustazione e vendita dei prodotti eno-gastronomici a cura dei Comitati Gemellaggi di Castelnovo ne’ Monti, Illingen (Ger) e Voreppe (Fra). San Michele infatti ogni anno rappresenta anche l’occasione per un incontro con i Comuni europei legati a Castelnovo: per la prima volta, dopo il patto di gemellaggio siglato ufficialmente lo scorso aprile, sarà presente anche il Comune di Kahla (Ger).
Sempre in piazza Gramsci sarà presente La strada dei pani e dei prodotti dell’Appennino Reggiano, promossa da CNA. Il ricavato della vendita dei prodotti da forno preparati nello stand, sarà devoluto in beneficenza alle Associazioni Il Cuore della montagna e FA.CE – Famiglie Cerebrolesi. Nella stessa piazza ci sarà la Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto, con uno spazio informativo e la vendita di torte casalinghe per raccogliere fondi a favore delle attività realizzate in collaborazione con l’associazione “Per te donne insieme contro la violenza”, e in più la Pesca di beneficenza con il tradizionale “Gioco dei Tappi” per grandi e piccini. Non mancherà la mostra micologica con materiale sull’attività dell’Ispettorato Micologico del Dipartimento di Prevenzione Ausl Reggio Emilia, e punti informativi su alcune attività culturali, in primis il Parco Archeologico di Campo Pianelli e le possibilità di archeotrekking alla Pietra di Bismantova, a cura di ArcheoVea Impresa Culturale.
In piazza ci sarà anche lo stand di Radionova e Radiovetrina che trasmetterà interventi e interviste in diretta.
Al Centro Fiera di via dei Partigiani, sabato, domenica e lunedì dalle ore 9 ci sarà l’esposizione di attrezzature agricole, industriali e prodotti zootecnici, molto attesa dagli operatori del settore, con anche servizio bar. In piazza Martiri della Libertà ancora spazi – mostra per le attività produttive e commerciali. Al piazzale del Centro CONI, ci sarà l’immancabile Luna Park, sempre molto apprezzato dai più giovani.
Al Foyer del Teatro Bismantova resta possibile visitare fino al 26 settembre la mostra “Ulisse e il mare”, con le opere di Melchiorre Pietranera (Per info: 0522 611876, info@teatrobismantova.it, 0522 610204, biblioteca@comune.castelnovo-nemonti.re.it). Il ricavato della vendita dei dipinti verrà devoluto all’ospedale Sant’Anna. Al Centro Laudato Sì alla Pietra di Bismantova ci sarà invece un’esposizione con gli acquerelli di Fiorella Kunz, “La strada dell’Acqua”.
Il programma completo della Fiera è disponibile sul sito www.comune.castelnovo-nemonti.re.it.

 

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteElezioni, al lavoro a Modena oltre mille persone
Articolo successivoVa avanti al Policlinico di Modena il cantiere per il nuovo edificio Materno-Infantile