Home Cronaca Spilamberto: sorpresi ed arrestati dai carabinieri mentre rubano in un camper

Spilamberto: sorpresi ed arrestati dai carabinieri mentre rubano in un camper

Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena hanno tratto in arresto tre persone, delle quali un 33enne e due non ancora maggiorenni, per furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno bloccato le tre persone all’interno di un camper parcheggiato in località San Vito di Spilamberto. Ad accorgersi del furto è stata la proprietaria del veicolo, che ha immediatamente chiamato i Carabinieri. All’arrivo dei militari, il maggiorenne ha tentato di fuggire dalla finestra posteriore del camper, venendo tuttavia immobilizzato dopo una breve colluttazione da lui ingaggiata con uno dei militari. I tre sono stati trovati ancora in possesso degli strumenti di effrazione utilizzati per forzare la porta del veicolo. Questa mattina la persona maggiorenne è stata condotta davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo, mentre i due giovani sono stati affidati ad una struttura per minorenni.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteModena, un automobilista su otto usa il telefonino mentre guida
Articolo successivo“#Occhio al diabete”, il paziente diabetico in oftalmologia. Sabato 7 maggio in ospedale a Sassuolo