Home Modena Covid, pensionati Cisl: “Hanno pagato gli anziani, Cra e servizi da ripensare”

Covid, pensionati Cisl: “Hanno pagato gli anziani, Cra e servizi da ripensare”






«L’epidemia ha messo in luce la debolezza e arretratezza dei servizi per le persone anziane: dalle Cra, dove sono morte migliaia di persone, all’assistenza domiciliare, già cronicamente carente».

Lo ha detto il segretario generale della Fnp Cisl Emilia Centrale Adelmo Lasagni nella relazione con cui si è aperto oggi a Modena il congresso del sindacato pensionati della Cisl, che tra Modena e Reggio conta oltre 44 mila iscritti.

«Alla popolazione anziana, unitamente a tante altre categorie, sono stati chiesti enormi sacrifici tra distanziamento sociale, rinunce ai contatti, limitazioni nelle libertà e piccole azioni che danno senso alla vita quotidiana dei pensionati – ha aggiunto Lasagni – In questa situazione, dalla quale non siamo ancora usciti, ci preoccupano le persone anziane più povere in risorse sociali ed economiche, con difficoltà di movimento, insufficienti assistenza e cure. Pensiamo agli anziani con forme di demenza e ai loro familiari, che devono gestire ogni giorno problemi acuiti dall’emergenza sanitaria».

Il segretario Fnp Cisl ha definito drammatica la situazione delle persone che vivono nelle Cra, ma anche degli operatori socio-sanitari, alle prese con gravi carenze di organico e salari insoddisfacenti.

«Il combinato disposto tra turni di lavoro massacranti e bassi redditi spinge queste persone, spesso ben formate e altamente qualificate, verso altri lavori, con impoverimento delle competenze e professionalità nei servizi di assistenza e cura – ha sottolineato Lasagni – Bisogna adeguare il trattamento contrattuale degli operatori e, allo stesso tempo, incrementare i posti letto accreditati nelle strutture private per anziani, che devono però essere costantemente e rigorosamente controllate per prevenire maltrattamenti agli ospiti», ha concluso il segretario generale della Fnp Cisl Emilia Centrale.

Il congresso del sindacato pensionati della Cisl prosegue domani al Best Western Classic Hotel di Reggio (ore 9:30) con un intervento di Brunetto Salvarani sugli scontri di civiltà ed etnico-religiosi; seguono dibattito e voto per l’elezione della segreteria.

Ora in onda:
________________