Home Politica Il Sindaco Menani risponde in consiglio all’interrogazione di Severi (FI) in merito...

Il Sindaco Menani risponde in consiglio all’interrogazione di Severi (FI) in merito alla sicurezza stradale su via circonvallazione sud est






La prima interrogazione discussa nel Consiglio Comunale di ieri sera era a firma di Claudia Severi, consigliere di Forza Italia, avente ad oggetto: Sicurezza stradale via Circonvallazione sud est.

“Premesso che la zona in oggetto è risultata essere più volte negli anni, teatro di gravi incidenti stradali di cui, purtroppo, 5 mortali – recitava l’interrogazione – che dal 2014 al 2019 le segnalazioni all’Urp su quel tratto, tra viabilità e segnaletica furono novanta; nel 2005 venne fatto un intervento all’incrocio con viale Frescobaldi, per migliorare la svolta sinistra con una corsia dedicata; dopo tale intervento che ha ridotto la dimensione delle due corsie a sud e la variazione del raggio di curvatura, parrebbe aumentato il rischio di uscita di strada, come più volte la , cronaca ha confermato essere accaduto e di salto di corsia, con danni anche alle abitazioni private nelle immediate vicinanze della strada;

Ritenuto improcrastinabile e urgente la verifica delle condizioni di sicurezza di tale tratto, data la criticità verificatesi, e la messa in campo di interventi risolutivi per superarle;

chiede al Sindaco e alla giunta comunale di Sassuolo di conoscere:

•          quanto e quale sia il tasso di incidentalità in quel tratto di circonvallazione;

•          se non ritenga che il tracciato in quella zona, cosi come è, possa costituire grave criticità in termini di incolumità pubblica;

•          se nel PGTU -piano generale del traffico urbano, sia stata concretamente presa in esame l’opportunità di migliorare anche il nodo circonvallazione sud e via Frescobaldi;

se esistano attualmente, a disposizione dell’amministrazione comunale, ipotesi progettuali o di intervento per la soluzione di tale problematica e in quale stato di avanzamento siano;

se e come e con quale tempistica intenda procedere al fine di risolvere i gravi problemi di scurezza che tale tratto stradale presenta”.

 

Ha risposto all’interrogazione il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani.

Punto 1) Quale e quanto sia il tesso di incidentalità in quel tratto di circonvallazione:

Totale sinistri verificatisi  negli ultimi 10 anni nel tratto in questione:34,

di cui: 13 senza feriti

21 con feriti ( totale persone ferite 34),

0 incidenti mortali.

Risultati suddivisi per anno:

2011: totale 2 sinistri, dei quali 1 con feriti (1 persona ferita) e 1 senza feriti;

2012: totale 4 sinistri, dei quali 2 con feriti (2 persone ferite) e 2 senza feriti;

2013: totale 2 sinistri, tutti senza feriti;

2014: totale 5 sinistri, dei quali 4 con feriti (6 persone ferite) e 1 senza feriti;

2015: totale 2 sinistri, tutti con feriti (2 persone ferite);

2016: totale 3 sinistri, tutti con feriti (6 persone ferite);

2017: totale 6 sinistri, dei quali 3 con feriti (8 persone ferite) e 3 senza feriti;

2018: totale 5 sinistri, dei quali 2 con feriti (3 persone ferite) e 3 senza feriti;

2019: totale 3 sinistri, tutti con feriti (3 persone ferite);

2020: totale 1 sinistro con feriti (1 persona ferita);

2021: totale 1 sinistro con feriti (2 persone ferite);

 

Punto 2) Se non ritenga che il tracciato in quella zona, così come è, possa costituire grave criticità in termini di incolumità pubblica

L’elevato volume di traffico e la velocità sostenuta tenuta da molti automobilisti rende tutti i lati Est e Sud di via Circonvallazione un’arteria ad alto rischio di incidenti. La tavola 11 dell’adottato PGTU individua l’arteria come “ad alta criticità nei nodi”, e con “accessibilità al quartiere da migliorare” in prossimità di via Frescobaldi.

Punto 3) se nel PGTU – piano generale del traffico urbano, sia stata concretamente presa in esame l’opportunità di migliorare anche il nodo Circonvallazione Sud/via Frescobaldi

L’adottato PGTU nella tavola A.1 individua il quadro d’insieme degli interventi oggetto di bozze progettuali utili alla messa in sicurezza ed alla fluidificazione del traffico urbano. Tra questi è individuato un intervento di sistemazione a rotatoria all’intersezione tra via Circonvallazione Sud e via Frescobaldi, intervento graficamente esplicitato nella tavola G.01.

Punto 4) se esistano attualmente a disposizione dell’Amministrazione comunale, ipotesi progettuali o di intervento per la soluzione di tale problematica e in quale stato di avanzamento siano e Punto 5) se e come e con quale tempistica intenda procedere al fine di risolvere i gravi problemi di sicurezza che tale tratto stradale presenta

L’Amministrazione comunale dispone attualmente della bozza progettuale di cui alla tavola G.01 del PGTU adottato.

E’ intenzione dell’Amministrazione inserire nella programmazione economica dell’Ente con il DUP 2022-2024 la previsione delle somme necessarie alla realizzazione della rotatoria.

Esprimo contestualmente la mia contrarietà all’installazione di un autovelox in loco ( difficilmente soggetto ad autorizzazione da parte della Prefettura) che, se non inserito in più complessivo piano di regolazione del traffico e di riduzione della velocità, produrrebbe effetti diversi da quelli desiderati e potrebbe  fornire un messaggio poco trasparente all’utenza.

“E’ un incrocio problematico – ha poi commentato il Sindaco – non pericoloso di per se stesso, il pericolo sono i ragazzi che guidano troppo veloci e si abbandonano ad esagerare; specialmente con la strada bagnata chi esagera la paga. Qualcosa si è già fatto, abbiamo allineato la filetta interna alla circonvallazione che presentava una difformità, stiamo facendo valutazioni per mettere un guard rail in mezzo per non fare invadere l’altra corsia ed uno nella parte nord all’altezza della sottostrada. La soluzione definitiva è la rotonda che riduce le velocità, stiamo verificando tutte le possibilità e puntiamo a realizzarla nel 2022”.

(l’immagine si riferisce ad un sinistro avvenuto nell’ottobre 2020)