Home Castelnuovo Rangone Castelnuovo Rangone: armato di coltello, rapina un ragazzino sottraendogli il telefono cellulare

Castelnuovo Rangone: armato di coltello, rapina un ragazzino sottraendogli il telefono cellulare

Arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Sassuolo, nella mattinata di martedì 22 agosto hanno tratto in arresto un ragazzo di 19 anni per il reato di rapina aggravata in danno di un ragazzino.

I fatti sono avvenuti nel comune di Castelnuovo Rangone, poco distante da una fermata dell’autobus di linea. Secondo quanto ricostruito dai militari, già a bordo dell’autobus, il 19enne aveva avuto modo di notare il telefono cellulare del giovanissimo, chiedendoglielo anche in prestito per fare una telefonata. All’uscita dal mezzo pubblico, la persona avrebbe poi convinto il ragazzo a seguirlo e, una volta soli, avrebbe estratto un coltello a serramanico minacciandolo di morte, impossessandosi dell’apparecchio e proseguendo nelle minacce per farsi consegnare anche il pin di sblocco. Al fermo e coraggioso diniego del ragazzo, l’autore del reato si era immediatamente dileguato per le vie circostanti, con il cellulare della vittima.

Grazie al tempestivo allarme tramite l’utenza di emergenza 112 ed al conseguente immediato intervento dei Carabinieri, i militari si sono potuti mettere immediatamente  sulle tracce dell’autore del reato individuandolo nel centro abitato con il cellulare della persona offesa, traendolo in arresto per il reato di rapina aggravata. Il telefono cellulare è stato recuperato per la successiva restituzione al proprietario.

In sede di udienza di convalida, nei confronti dell’indagato è stata disposta la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Modena.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteCastello d’Argile: geloso e rigido con compagna e figlie, 55enne raggiunto da misura cautelare
Articolo successivoUltimo fine settimana di agosto da bollino rosso sulle strade italiane