Home Bassa modenese Lapam, Giancarlo Affolter nuovo responsabile a Finale Emilia e Massa Finalese

Lapam, Giancarlo Affolter nuovo responsabile a Finale Emilia e Massa Finalese

Cambio della guardia per la sede della Lapam Confartigianato di Finale Emilia, che include anche il territorio di Massa Finalese. A partire dal 2023, il nuovo responsabile è Giancarlo Affolter che subentra ad Andrea Ronchetti, il quale rimane in carica come segretario di zona dell’Area Nord.

L’avvicendamento a Finale Emilia coincide con un’analisi effettuata dall’Ufficio Studi di Lapam Confartigianato che rileva la dinamica delle imprese nel primo semestre del 2022.
Al 30 giugno scorso erano 1.388 le imprese attive nel comune di Finale Emilia, di cui 426 artigiane. Nel lungo periodo (2007-2022) si sono perse complessivamente 318 imprese, pari ad un calo del 18,6% (triplo rispetto al -6,2% registrato in provincia). Scendendo nel dettaglio del territorio per macrosettori di attività, si nota una maggior concentrazione di imprese nel Commercio e Autoriparazione, nell’Agricoltura e nei Servizi alle imprese. Le imprese dell’Agricoltura sono quelle diminuite maggiormente anche in rapporto allo stesso periodo 2019 con 40 imprese in meno che equivalgono a un -13,2%. L’Agricoltura risulta essere il settore con il calo più marcato anche se si osservano i dati del lungo periodo (II trimestre 2010-2022) con un -27,9%. Rispetto a 12 anni fa, il settore che registra una crescita maggiore è il comparto dei Servizi alle imprese (42 imprese in più, pari a un +21,8%).

“Lapam continua ad investire su questo territorio di quindicimila abitanti dove ha avuto le proprie origini oltre sessant’anni fa – spiega Affolter – Auspicando un’inversione di tendenza dal punto di vista del tessuto economico locale, si potenzia la sede con la presenza di un Consulente del Lavoro che si inserisce nell’ufficio Paghe e Rapporti di Lavoro. Dal mio punto di vista esprimerò il massimo impegno per il coordinamento dei tanti servizi offerti dall’Associazione a supporto delle imprese associate e per la gestione dei rapporti con Enti ed Istituzioni pubbliche”.

 

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteCastelfranco Emilia: un progetto contro lo spreco alimentare nelle scuole
Articolo successivoCaffè, Fipe-Confcommercio Modena: “aumenti del 9,4% e non del 20%”