Home Regione Elenco di chiusure programmate sulla A13

Elenco di chiusure programmate sulla A13

Sulla A13 Bologna-Padova, per consentire lavori di manutenzione dei giunti di dilatazione, dalle 22:00 di sabato 26 alle 6:00 di domenica 27 novembre, sarà chiuso il tratto compreso tra Occhiobello e Rovigo sud Villamarzana, verso Padova.
Nella stessa notte, ma con orario 21:00-6:00, sarà chiusa anche l’area di parcheggio “Quattro vie”, situata all’interno del suddetto tratto.

In alternativa, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Occhiobello, percorrere la viabilità ordinaria: Via Eridania, Santa Maria Maddalena, SS16 adriatica e SS434 Transpolesana, per rientrare sulla A13 alla stazione di Rovigo sud Villamarzana.

Per consentire lavori di manutenzione sul ponte del fiume Adige, nelle tre notti di lunedì 28, martedì 29 e mercoledì 30 novembre, con orario 21:00-6:00, sarà chiuso il tratto compreso tra Rovigo e Boara, verso Padova.
In alternativa, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Rovigo, percorrere la viabilità ordinaria: SS16 adriatica, SR88, Via Merlin, Viale Porta Adige, SS16 adriatica e rientrare sulla A13 alla stazione di Boara.

Per consentire attività di ispezione delle opere d’arte, dalle 22:00 di questa sera, venerdì 25, alle 6:00 di sabato 26 novembre, sarà completamente chiusa la stazione di Monselice, in entrata e in uscita.
In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione di Boara o di Terme Euganee.

Per lavori di manutenzione dei giunti di dilatazione, dalle 21:00 di questa sera, venerdì 25, alle 6:00 di sabato 26 novembre, sarà chiuso il tratto compreso tra Padova Zona Industriale e l’allacciamento con la A4 Torino-Trieste, in direzione di quest’ultima.
In alternativa, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Padova Zona Industriale, percorrere la viabilità ordinaria: Corso Stati Uniti e Corso Kennedy ed entrare sulla A4 alla stazione di Padova est.

Ora in onda:
________________
Articolo precedente25 Novembre: NO alla violenza contro le donne, scarpette rosse alla Casa del Dono di Reggio
Articolo successivoGrande partecipazione delle scuole di Castel Maggiore alla Festa dell’Albero