Home Vignola Vignola, restaurano, come donazione al Comune, quattro sedie di rappresentanza

Vignola, restaurano, come donazione al Comune, quattro sedie di rappresentanza

Ormai sono andati in pensione, ma come ultimo atto dell’attività di una vita hanno voluto fare dono delle loro competenze artigiane al Comune di Vignola. I tappezzieri vignolesi Ivo Mandrioli e Romano Tuffacchi hanno riconsegnato, in municipio, quattro sedie di rappresentanza che si trovano nella Sala Giunta, a cui hanno rifatto completamente il rivestimento, riportandole al loro originale splendore.

In accordo con la sindaca Emilia Muratori, è stata scelta una tappezzeria blu damascata che ben si coordina con il tipo di mobilio e i colori della Sala Giunta. “Desidero ringraziare di cuore Mandrioli e Tuffacchi – ha commentato Emilia Muratori non appena viste le sedie rimesse a nuovo – Hanno fatto davvero un lavoro sopraffino, come d’altronde hanno dimostrato in più occasioni nel corso della loro vita lavorativa. Negli anni, infatti, questi artigiani vignolesi sono stati chiamati a intervenire sul mobilio d’epoca di palazzi pubblici e privati di prestigio. Grazie, quindi – ha concluso la sindaca – per aver voluto chiudere la loro carriera con un omaggio a tutta la comunità vignolese”.

Le quattro sedie sono di nuovo collocate in Sala Giunta, una delle sale dove si celebrano i matrimoni e che possono essere visitate nei fine settimana in cui Villa Tosi-Bellucci viene aperta al pubblico, come accadrà sabato 8 e domenica 9 ottobre, in occasione di Autunno a Vignola.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteBenassi (Giardinieri Lapam): “Il verde è il nostro futuro, formare nelle scuole la manodopera specializzata”
Articolo successivoCastelnuovo, al MuSa la proiezione del film “Il sapore della terra”