Home Bassa modenese Il centro polifunzionale Prosolidar di Massa Finalese è finalmente del Comune

Il centro polifunzionale Prosolidar di Massa Finalese è finalmente del Comune

Allo studio un bando per assegnare la gestione

Con l’acquisizione al patrimonio comunale, sancita dal Consiglio Comunale del 27 settembre, arriva finalmente a conclusione la vicenda del centro polivalente realizzato in via Nives Barbieri, a Massa Finalese, dal Comitato Sagra di Rivara con i fondi messi a disposizione nel post terremoto 2012 da Fondazione Prosolidar-Onlus di Roma.

Una storia iniziata nel 2015 e che solo oggi arriva a compimento con la messa a disposizione della comunità, in particolare dei residenti di Massa Finalese, di una struttura polifunzionale la cui realizzazione si è concretizzata grazie ai fondi, pari a 936.000 euro, donati da Fondazione Prosolidar Onlus al Comitato Sagra di Rivara, incaricato dell’esecuzione materiale del progetto, concretizzato ormai tre anni fa.

L’attuale Amministrazione, dopo aver svolto, nei mesi scorsi, un lavoro di ricostruzione degli atti prodotti dal 2015 al 2021 e delle attività svolte, ha individuato le carenze amministrative e, con la delibera di Consiglio – attivamente sostenuta dalla maggioranza e da parte delle minoranze – ha certificato l’acquisizione, sostanzialmente gratuita, dell’immobile al patrimonio del Comune.

Con determinazione l’assessore Maria Teresa Benotti, con delega fra le altre al bilancio e al patrimonio, ha portato avanti questa attività che consentirà, finalmente, di procedere alla formulazione di un bando pubblico, già in fase di redazione da parte dell’ufficio Patrimonio, per la selezione del gestore della struttura. Nel suo intervento in Consiglio, l’assessore Benotti ha evidenziato quanto sia importante per la comunità questa struttura destinata ad attività culturali, ludiche ed educative, nonché volta a favorire l’integrazione sociale, il ruolo della famiglia e delle relative attività di supporto; anche la scuola di musica di Massa Finalese troverà nelle sale della polivalente un proprio spazio dedicato. Un risultato importante, molto atteso dalla cittadinanza, che sigla un rilevante punto nel programma quinquennale della Giunta guidata dal sindaco Poletti.

L’Amministrazione Comunale rivolge un sentito ringraziamento alla Fondazione Prosolidar-Onlus e al Comitato Sagra di Rivara che hanno reso possibile la realizzazione della struttura polivalente.

 

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteCasalgrande: in scena uno show di poesie, musiche, magie e altri incantesimi
Articolo successivo“Una mela per la vita”, Apo Conerpo a fianco di AISM per sostenere la ricerca sulla Sclerosi Multipla