Home Bassa reggiana I carabinieri ritrovano a Gattatico le armi rubate poco prima in una...

I carabinieri ritrovano a Gattatico le armi rubate poco prima in una casa di Cadelbosco Sopra

L’intervento in un casolare della periferia eseguito grazie alla segnalazione di un cittadino

Hanno avuto successo le ricerche eseguite dai Carabinieri della bassa reggiana dopo il furto avvenuto ieri mattina in una casa di Cadelbosco Sopra. Erano circa le 10.00 quando ai Carabinieri è giunta la segnalazione da parte di una coppia di anziani del luogo che, poco prima, mentre erano in casa, avevano subito un furto durante il quale era stata asportata una cassaforte con all’interno diverse armi.

Le immediate ricerche diramate dai militari della Stazione locale hanno sortito il loro effetto quanto, un paio d’ore dopo, i colleghi di Gattatico grazie anche alla segnalazione pervenuta da un cittadino del luogo, sono intervenuti in un casolare alla periferia del paese ove hanno ritrovato, in stato di abbandono, la cassaforte con tutte le armi rubate poco prima. Si tratta di due fucili da caccia, una carabina ed una cartuccera con circa 25 cartucce. Una volta recuperate le armi, i Carabinieri di Gattatico hanno provveduto a contattare il proprietario a cui hanno restituito la refurtiva e a notiziare dell’accaduto la Procura della Repubblica di Reggio Emilia che, ora, provvederà a coordinare le indagini volte all’identificazione degli autori del fatto delittuoso.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteIrlanda in Festa nel weekend a Formigine
Articolo successivoMarmomac, la 56esima edizione al via con 1.168 aziende da 47 Paesi