Home Ambiente Censimento delle alberature a Fiorano Modenese

Censimento delle alberature a Fiorano Modenese

La schedatura di ogni albero in base a diversi dati permetterà di programmare interventi e tracciarli nel tempo

A Fiorano Modenese si sta concludendo il censimento del verde pubblico che permetterà di costruire una banca dati di conoscenze e informazioni sulle alberature pubbliche presenti sul territorio del Comune.

L’attività consiste nella georeferenziazione degli esemplari arborei e nella realizzazione di “schede albero” contenenti le seguenti informazioni:

  • ubicazione dell’esemplare
  • identificativo attribuito in fase di censimento e fotografia
  • nome botanico
  • tipo di impianto (es. isolato, in gruppo in piena terra, ecc.)
  • altezza a tutta chioma
  • esito delle indagini VTA  (Visual Tree Assessment) svolte con determinazione della  classe di propensione al cedimento (ex. FRC): A – trascurabile, B – bassa, C – moderata, C/D – elevata, D – estrema.

Ad oggi sono già state catalogate la stragrande maggioranza delle alberature pubbliche. L’obiettivo è arrivare alla schedatura della totalità del patrimonio arboreo.

Questa attività permette il monitoraggio degli esemplari e consente una programmazione precisa degli interventi di potatura, difesa fitoiatrica e terapia, di messa in sicurezza ed eventuale abbattimento, permettendo di agire secondo scale di priorità oggettive (classe di cedimento, ubicazione in aree sensibili quali scuole, viali, ecc.), di salute (es. presenza parassitosi, funghi, ecc.) e rischio di deperienza o morte, nonché in base al valore storico e naturalistico di ogni albero.

Inoltre permetterà  la tracciabilità degli interventi effettuati sui diversi esemplari nel tempo.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteMancini “L’Italia ha entusiasmo, non sono preoccupato”
Articolo successivoAssohotel Confesercenti Modena: “Bene la stagione estiva ma sotto le aspettative degli imprenditori”