Home Cavriago A Cavriago FestiVol: il festival del volontariato, per il volontariato, dal volontariato

A Cavriago FestiVol: il festival del volontariato, per il volontariato, dal volontariato

Dal 16 settembre si avvia FestiVol, festival dedicato al volontariato realizzato dalle associazioni di volontariato del territorio di Cavriago e il Comune attraverso un percorso di riflessione durato due anni. I volontari hanno immaginato, ideato, progettato e realizzato il FestiVol in ogni sua parte, rendendolo un festival del volontariato, dal volontariato, per il volontariato.

L’obiettivo è quello di aprire un’occasione di riflessione sui grandi cambiamenti che stanno stravolgendo il modo di essere solidali con gli altri e di fare comunità oggi. L’iniziativa si svilupperà in una serie di eventi che coinvolgeranno il paese fino al 20 di novembre, e che consistono in una serie di quattro aperitivi e cene sparsi per il territorio, ai quali segue una due giorni di convegi e workshop che chiude il festival.

Si comincia il 16 settembre dalle 17.30 alle 20.30 al nuovo Celtic Cafè presso il Parco dello Sport, con l’aperitivo di inaugurazione, promosso da Croce Arancione, Un Filo che Unisce e Alpini, dove dalle 19.00 sarà possibile assistere allo spettacolo di Teatro dell’Oppresso a cura della compagnia “Con-Tatto”. Sabato 17 settembre ore 16-21 al Korner Bar, nel Parco del Pala AEB si prosegue con un pomeriggio di sport e attività all’aperto con il torneo di beach volley organizzato dall’associazione giovanile Cuariegh On the Road, la lezione di crickett della nuova squadra del paese e i laboratori creativi dei ragazzi del Progetto “Ottavo Giorno”. A seguire, dalle 18.30 sarà possibile assistere alla presentazione – promossa dall’associazione Carmen Zanti – del libro “Ognuno ride a modo suo”, insieme all’autrice Valentina Perniciaro, che in dialogo con il giornalista Pierluigi Senatore, racconterà la sua esperienza di essere madre caregiver di Sirio, “un bambino non speciale, ma con bisogni speciali” che però non hanno frenato la sua voglia di felicità e di autonomia.

Il 29 settembre alle 17.30 ci si sposta in Piazza Zanti, nel cuore del paese, con gnocco fritto e dimostrazione dei mezzi e delle attività di Croce Rossa, Auser e Acat. Il ricavato della serata sarà devoluto per l’acquisto di un defibrillatore da donare alla comunità. Il 21 ottobre alle 19.00 presso l’Ex Parco Pertini sarà l’occasione del FestiVol di comunità, aperitivo e cena promossi dal Progetto “Educare, una questione di comunità”, Anpi, Noi con Voi, Gruppo Volontario Vincenziano e la Casa di Carità di Cavriago. Alla serata saranno presenti i promotori del progetto “Liberi Dentro – EduRadio&TV”, che da anni curano una trasmissione radio e TV che fa da ponte tra il carcere e la città in diverse province dell’Emilia-Romagna.

FestiVol si conclude con due giorni di convegno sul tema del volontariato presso il Multiplo Centro Cultura Cavriago tra il 19 e il 20 novembre. Gli spazi della biblioteca comunale saranno allestiti con stand e punti informativi delle associazioni promotrici, oltre alla mostra fotografica sul volontariato cavriaghese a cura del Gruppo Fotografi Cuariegh – Auser. Nella mattinata del 19 novembre sarà possibile assistere agli interventi tre relatori che descriveranno i mutamenti e le prospettive che stanno coinvolgendo il mondo del volontariato in questi anni: Franco Floris, componente della Direzione della rivista Animazione Sociale, Maurizio Ambrosini, sociologo, docente dell’Università di Milano e consigliere del CNEL, e Gino Mazzoli, Studio Praxis Srl e docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Seguirà i tre interventi una tavola rotonda con le autorità provinciali. Nel pomeriggio del 19 novembre, sarà invece possibile iscriversi a uno dei tre laboratori organizzati in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato Emilia, che saranno tenuti rispettivamente da associazioni virtuose dei territori dell’Emilia ovest: Kwa Dunìa di Parma, La Matita Parlante di Piacenza e il Granello di Senape di Reggio Emilia. Il convegno si chiuderà il 20 mattina, con una seconda tavola rotonda dedicata ai rappresentanti dell’associazionismo provinciale, per raccogliere ulteriori riflessioni e spunti concreti per il futuro del volontariato.

Per informazioni su FestiVol è possibile consultare il sito del Comune di Cavriago () oppure rivolgersi il Multiplo Centro Cultura ai seguenti contatti: Telefono: 0522373466; WhatsApp 3342156870; Mail: multiplo@comune.cavriago.re.it

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteCastelfranco Emilia, grande successo per “Sport sotto le stelle” ieri sera in piazza della Vittoria
Articolo successivoGiardini storici, parchi e aree verdi: tre mesi di appuntamenti in tutta l’Emilia-Romagna per la nona edizione della rassegna “ViVi il Verde”