Home Carpi Sopralluogo oggi a Carpi in vista del “Giro dell’Emilia”

Sopralluogo oggi a Carpi in vista del “Giro dell’Emilia”

La gara internazionale partirà dalla città sabato 1° ottobre






Si avvicina la data del giro ciclistico dell’Emilia 2022, che tra due mesi esatti partirà da Carpi, e questa mattina gli organizzatori hanno fatto un sopralluogo operativo in città. Accolti e accompagnati da Andrea Artioli, Assessore comunale allo Sport, con il Dirigente Giovanni Lenzerini e Alessandro Flisi dell’Ufficio Sport, gli organizzatori del “Giro Emilia 2022” hanno verificato in particolare gli spazi che, fin dal giorno precedente la gara, saranno adibiti a uffici di segreteria tecnica, giuria e accoglienza delle squadre.

Sabato 1° ottobre Carpi tornerà così ad accogliere il grande ciclismo internazionale, dopo la tappa Carpi-Reggio Emilia del “Giro Donne” il 5 luglio scorso, e il passaggio del “Giro d’Italia” il 18 maggio: alla competizione emiliana, la numero 105, sono infatti attesi i grandi nomi delle “due ruote” sia a livello maschile sia femminile.

« Avremo la presenza dei migliori team del “World Tour”, » assicura il patron Adriano Amici, del “GS Emilia”, giunto in città insieme con Walter Boschetti e Fosco Beltrami. « Sui nomi degli atleti e delle atlete posso già affermare che saranno di primissimo livello, anche se ancora è prematuro sbilanciarsi, visto che saranno i team a consegnare le liste dei corridori. Abbiamo visionato alcuni spazi che avranno una funzione di segreteria e accoglienza: è stata l’ennesima occasione per confermare la grande collaborazione con il Comune e ribadire che questa città, con le sue eccellenze storico-architettoniche, sarà un palcoscenico spettacolare per la partenza della corsa».

Ora in onda:
________________