Home Appennino Modenese A Lavacchio arrivano 25 Marcolfe realizzate dagli studenti del Venturi

A Lavacchio arrivano 25 Marcolfe realizzate dagli studenti del Venturi

Dalla tradizione alla contemporaneità






Arrivano sui muri delle case private e sul muro pubblico del borgo romanico di Lavacchio, suggestivo “museo en plein air” del Frignano, venticinque Marcolfe realizzate in cemento e terracotta dagli studenti della classe 4F del Liceo Artistico Adolfo Venturi di Modena.

Continua così la proficua collaborazione, avviata dallo scorso anno, con il Liceo Artistico grazie al coordinamento e supervisione del professore di discipline plastiche scultoree Mattia Scappini.

Venticinque marcolfe per raccontare storie e tradizioni del nostro territorio, capaci di creare relazioni tra il passato e la contemporaneità, di coinvolgere e stupire anche le nuove generazioni.

Gli studenti del Liceo Artistico hanno infatti interpretato liberamente in chiave moderna questi antichi simboli caratteristici delle nostre montagne.

Si tratta di volti apotropaici, originariamente, scolpiti nelle pareti esterne delle abitazioni e degli edifici, che rivendicano la propria origine nell’antica cultura celtica, secondo la quale la testa era una delle parti più importanti dell’essere umano.

Da tempo l’Amministrazione Comunale di Pavullo nel Frignano sta lavorando per valorizzare e riqualificare il borgo di Lavacchio, in particolare il muro pubblico e le case limitrofe, che furono negli anni ’80,  oggetto di una progettualità artistica che ha visto la realizzazione di opere di pittura, scultura e mosaico da parte di artisti nazionali ed internazionali.

Nel 2022 è stata promossa la II edizione della Biennale d’Arte Sui Muri di Lavacchio, che ha selezionato scultori e pittori, undici artisti complessivamente, e nel 2021 ha ospitato la Biennale di Poesia omonima inserita nel Poesia Festival, che ritornerà nel 2023. Lavacchio ospita oggi importanti eventi culturali di richiamo turistico.

L’Assessore alla Cultura Daniele Cornia dichiara “Siamo davvero soddisfatti di tutti i progetti culturali e artistici che stiamo portando avanti a Lavacchio. Questo Borgo si sta trasformando sempre di più in qualcosa di unico nel suo genere, una vera e propria eccellenza del nostro territorio. La realizzazione delle Marcolfe, da parte dagli studenti e dalle studentesse del Venturi di Modena, è per me un vero successo. Queste forme di collaborazione portano il nostro Comune al centro della scena culturale e turistica della Provincia di Modena. Quest’anno porteremo a termine il lavoro di valorizzazione del Borgo Dipinto di Lavacchio, ma dal prossimo anno l’intenzione è quella di estendere il progetto e creare un vero e proprio itinerario artistico, in grado di attrarre quanti più turisti e visitatori possibile.”

Il progetto ideato e curato dall’Ufficio Cultura del Comune di Pavullo è stato possibile anche grazie alla collaborazione degli abitanti di Lavacchio che hanno generosamente accolto, sui muri delle case private, le opera scultoree.

 

Per Informazioni: www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it – UIT Pavullo – tel. 0536 29964
uit@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it – @artepavullo

Ora in onda:
________________