Home Modena Nelle mense delle scuole primarie di Modena per un giorno si mangia...

Nelle mense delle scuole primarie di Modena per un giorno si mangia tutti gluten free

Riso al sugo del casale, pollo al forno, purè di patate, frutta di stagione e gallette di mais: è il menù naturalmente gluten free che sarà servito giovedì 19 maggio nelle mense delle scuole primarie del territorio comunale di Modena che aderiscono all’iniziativa regionale “Tutti a tavola, tutti insieme! le giornate del menù senza glutine”.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Italiana Celiachia in collaborazione con Comune di Modena e Cirfood nell’ambito della Settimana Nazionale della Celiachia che si svolge dal 14 al 22 maggio. Rientra inoltre nelle attività del progetto per le scuole “In Fuga dal Glutine” basato su attività ludiche-educative per far vivere la diversità, anche quella alimentare, come risorsa, coinvolgendo scuola, amministrazioni e famiglie.

Nel Centro Pasti del Comune di via Malavolti gli operatori di Cirfood preparano ogni giorno 4.900 pasti per gli alunni delle scuole primarie; dei 324 bambini che seguono una particolare dieta sanitaria prevista con certificato medico, 52 osservano un’alimentazione senza glutine.

Giovedì tutte le mense scolastiche delle scuole primarie serviranno agli alunni un pranzo naturalmente privo di glutine per far comprendere a tutti i bambini e alle loro famiglie che mangiare senza glutine si può e anche con gusto. “L’obiettivo – spiegano i promotori – è diffondere la conoscenza della celiachia e dell’alimentazione senza glutine per garantire la completa e corretta integrazione degli alunni celiaci nel contesto scolastico e trasformare il pranzo in un momento di libera e serena condivisone di gusti e sapori, per tutti i bambini”.

Per ulteriori informazioni sulla celiachia e sulle attività dell’Associazione Italiana Celiachia Emilia-Romagna si può contattare l’associazione telefonicamente (Tel. 059 454462) o tramite email (segreteria@aicemiliaromagna.it; emiliaromagna.celiachia.it)

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteUcraina: rallentano gli arrivi dei profughi in Emilia-Romagna. Ad oggi oltre 24.700 quelli registrati
Articolo successivoIntesa Sanpaolo, foto e sostenibilità nella Galleria d’Italia di Torino