Home Modena Benessere degli animali, a Modena un incontro con la Polizia locale

Benessere degli animali, a Modena un incontro con la Polizia locale






Come comportarsi in caso di scoperta di esche o bocconi avvelenati? Come muoversi dopo un episodio di morsicatura? Come riconoscere una “staffetta” illegale? Sono solo alcuni dei temi al centro dell’incontro sul benessere degli animali, con particolare attenzione ai cani, in programma sabato 14 maggio con la Polizia locale di Modena. L’appuntamento, dalle 10.30 alle 12.30 nella sala “Rabitti” del Comando di via Galilei, rientra nelle attività del Controllo di vicinato ma è aperto a tutti i cittadini che possiedono un “amico a quattro zampe” e desiderano approfondire diritti e doveri relativi alla detenzione e ai comportamenti del proprio animale. Per partecipare è necessario mandare una mail all’indirizzo mosicura@comune.modena.it.

L’incontro è tenuto dalla commissaria Roberta Prandini e si inserisce anche nel contesto delle attività quotidiane svolte della Polizia locale a favore del benessere animale, in particolare quelli di affezione, compito a cui si dedica – nell’ambito di altre attività di competenza – un’aliquota di operatori. Tra i temi che vengono trattati sabato ci sono le normative di riferimento (il Regolamento comunale per il benessere e la tutela degli animali e le leggi della Regione Emilia-Romagna), le ordinanze del Ministero della Salute (su argomenti come, per esempio, esche e bocconi, tutela dell’incolumità pubblica e museruole) e le condotte da tenere in caso di litigio tra cani o di morsicatura alle persone. Inoltre, sono previsti approfondimenti sull’utilità delle aree cani, sulle corrette modalità di adozione e sul contrasto ai maltrattamenti. L’iniziativa si conclude con una sessione di domande da parte dei presenti.

Oltre all’appuntamento sul benessere animale, in maggio sono in programma altri incontri rivolti ai referenti del Controllo di vicinato, ovvero il progetto di sicurezza partecipata promosso dal Comune che coinvolge circa 2.700 cittadini con 93 gruppi attivi sul territorio. In particolare, due iniziative riguardano il Cdv e la Protezione civile (sabato 14 maggio a Modena est, sempre al mattino, e martedì 24 a Santa Rita); lunedì 23 e lunedì 30, invece, si svolgono due incontri al Comando di via Galilei riservati rispettivamente ai coordinatori della Zona 4 e della Zona 3, che nell’occasione incontrano i commissari di zona della Polizia locale.

Ora in onda:
________________