Home Maranello In bici dal Messico all’Alaska

In bici dal Messico all’Alaska

Due maranellesi in partenza per gli Stati Uniti, dove copriranno una delle cinque tappe del viaggio in memoria di Mauro Talini: oltre 2000 km dallo Utah al Canada






Anacleto Zanfi e Antonio Tavoni con il sindaco di Maranello Luigi Zironi

Oltre duemila chilometri da Salt Lake City negli USA fino a Calgary in Canada: è l’avventura che stanno per intraprendere i maranellesi Anacleto Zanfi e Antonio Tavoni, che in sella alle loro biciclette prenderanno parte nei prossimi giorni al progetto “Ancora in viaggio… verso l’Alaska”, nato per portare a compimento il viaggio che il ciclista lucchese Mauro Talini stava effettuando nel 2013, tragicamente interrotto da un incidente stradale mortale ai confini del Messico nel maggio di quell’anno.

Zanfi e Tavoni fanno infatti parte del gruppo di dieci ciclisti, otto italiani e due messicani, che porteranno a termine l’impresa di Talini. Un lungo viaggio in bici di oltre 9mila km nel continente americano, dal Messico all’Alaska, cinque tappe per dieci corridori, con arrivo previsto a Prudhoe Bay, al di sopra del circolo polare artico, il prossimo 12 luglio.
I due maranellesi raccoglieranno il testimone per coprire la quarta tappa, che prende il via il 24 maggio dalla città di Salt Lake nello Utah, nel sudovest degli Stati Uniti, per dirigersi verso nord a Calgary, la città più grande della provincia canadese dell’Alberta, dove è previsto il loro arrivo a metà giugno.
Una staffetta per rendere omaggio all’impresa di Mauro Talini, appassionato ciclista viaggiatore, diabetico e insulino dipendente, grazie al progetto avviato dalla sua famiglia e dall’associazione Ancora in Viaggio, nata per proseguire il percorso di solidarietà intrapreso da Talini e dell’ANIAD, l’associazione nazionale atleti diabetici.
Un viaggio sulle due ruote per trasmettere un messaggio di sensibilizzazione sul diabete, sulla sicurezza stradale e sulla sostenibilità ambientale, cui si affiancherà anche una raccolta fondi per la costruzione di trenta servizi igienici in una periferia molto povera di Montero in Bolivia.
Nella loro tappa, Zanfi e Tavoni viaggeranno attraverso quattro stati americani, Utah, Wyoming, Idaho e Montana, e due distretti canadesi, British Columbia ed Alberta, attraverso i parchi nazionali del Gran Teton, Yellowstone e Glacier, sulla Great America Divide Bike Route, il più importante percorso ciclabile su strada e fuori strada del nordamerica che collega il Canada al New Mexico. Con una media giornaliera prevista di 120 km percorsi su biciclette adatte alle grandi tratte e dotate di gomme “generose” per coprire asfalto, strade ghiaiate e in terra battuta, e un equipaggiamento essenziale per ridurre il peso al minimo.

Ora in onda:
________________