Home Appuntamenti Passa la Parola, sabato la prima tappa del Festival alla biblioteca Impastato...

Passa la Parola, sabato la prima tappa del Festival alla biblioteca Impastato di Spilamberto

Stefano Bordiglioni e Irene Penazzi saranno gli ospiti presenti alla biblioteca Peppino Impastato  di Spialmberto sabato 7 maggio alle ore 17 nell’evento che aprirà ufficialmente la decima edizione di Passa la Parola, Festival della Lettura per Ragazzi organizzato dalla libreria indipendente per ragazzi Castello di Carta di Vignola e dal comitatodi Modena del Csi, Centro Sportivo Italiano.

Prima tappa Spilamberto: la biblioteca Peppino Impastato farà da scenario all’evento dal titolo Voci dal mondo verde. Stefano Bordiglioni, con letture e canzoni, e Irene Penazzi, attraverso illustrazioni dal vivo, sono gli ospiti che tra i tanti spunti aiuteranno anche a capire perché in ogni pianta c’è un intero mondo da esplorare e conoscere.

Passa la Parola è arrivato alla decima edizione e per festeggiare questo importante traguardo ha fatto le cose in grande. Nove giornate di festival in provincia in altrettanti comuni dal 7 maggio al 25 giugno, che si sommano  alla due giorni di Modena del prossimo 14 e 15 maggio in piazza Mazzini.

Il motto del 2022 è “Passa La Parola 10…20,30”. C’è il numero 10, che rappresenta il primo decennio del Festival e i dieci comuni coinvolti nell’edizione 2022. Poi un 20 e un 30, vicini tra loro: promuovere gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU attraverso il libro e la lettura è l’intento della direzione artistica del Festival condivisa con i propri partner.

La missione è quella di stimolare i più giovani ad un impegno civile attivo, facendosi promotori di valori, magari proprio a cominciare dalla lettura che diventa strumento di cultura e conoscenza.

“Salviamo il Pianeta con un libro” è invece l’iniziativa che accompagnerà Passa La Parola. Ognuno potrà scegliere il titolo di un libro che nel proprio percorso di vita ha un avuto un significato importante, attraverso due modalità: compilando la cartolina in una delle tappe del festival oppure entrando nella sezione Vota libro di www.passalaparola.it, il sito ufficiale dell’evento.

 

Stefano Bordiglioni si è laureato in pedagogia a Bologna e ha lavorato come insegnante in una scuola elementare di Forlì. Da più di venti anni scrive favole, racconti e storie, soprattutto per Einaudi Ragazzi, Einaudi Scuola, Edizioni EL, Emme Edizioni. Con le sue pubblicazioni ha vinto diversi premi letterari, fra cui quello intitolato a Gianni Rodari. Ha scritto libri per la scuola con Mondadori Education, programmi televisivi per la Rai destinati ai giovanissimi, canzoni e sigle musicali assieme a Marco Versari. Ha al suo attivo più di cento libri per ragazzi e alcuni cd musicali.

Irene Penazzi è autrice e illustratrice. Laureata al corso specialistico di Illustrazione per l’editoria dell’Accademia di belle arti di Bologna, ha studiato per dieci mesi nell’università HAW di Amburgo. Ha collaborato con l’associazione culturale Hamelin di Bologna. Ha ricevuto riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, tra cui la menzione speciale della giuria al Premio Rodari 2019 per “Nel mio giardino il mondo” (Terre di Mezzo) ed è stata selezionata per la Ibby Honour List 2020. Collabora con diverse case editrici, italiane e francesi, e svolge laboratori creativi per ragazzi e adulti, anche nelle scuole.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteDomenica 1 maggio la 16° edizione del premio “Fedeltà e Solidarietà”
Articolo successivoAssicurazioni auto: boom di truffe online, altre 4 denunce nel reggiano