Home Ambiente “Cambiamento climatico e nuove prospettive al centro di una sperimentazione visiva”

“Cambiamento climatico e nuove prospettive al centro di una sperimentazione visiva”

Primo appuntamento domani, venerdì 11 marzo, presso il Centro Giovani di Villa Bi Campogalliano

È in programma domani, venerdì 11 marzo dalle 16 alle 19, presso il Centro Giovani di Villa Bi, il primo appuntamento del workshop di grafica “Design protest!”. Il progetto, prodotto e ideato dal collettivo Tahin, intende sviluppare, attraverso il linguaggio grafico, una riflessione critica sulle esperienze di marginalità e ingiustizia climatica, esplorando nuove visioni per le prospettive climatiche del nuovo millennio.

Oggetto della progettazione grafica sarà un cartellone di protesta. Ogni partecipante infatti creerà il proprio artwork ragionando dapprima sui messaggi riguardanti il cambiamento climatico, poi associando i temi agli elementi visivi. Le grafiche finali verranno realizzate attraverso la tecnica dello stencil.

Il laboratorio è gratuito ed è rivolto a ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni. Per informazioni  è possibile inviare una mail a lavilla@comune.campogalliano.mo.it o telefonare al numero 059851008. I successivi appuntamenti con il workshop saranno venerdì 18 e 25 marzo.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteEmergenza famiglie e associazioni, Savigni (PD): “Le nostre proposte per far fronte alla crisi”
Articolo successivoSabato, al Dipartimento di Giurisprudenza, il Phd Day dei dottorandi/e di Ingegneria