Home Scandiano Hockey Rotellistica Scandianese: domenica derby del Secchia con l’Amatori Modena

Hockey Rotellistica Scandianese: domenica derby del Secchia con l’Amatori Modena






E alla terza giornata del campionato  nazionale di serie A1 femminile va in scena l’unico vero derby di tutto il lotto delle partecipanti: quello fra l’Amatori Modena e la Rotellistica Scandianese. Un Derby che in  tante occasioni viene definito “del secchia” poiché delle province di Modena e Reggio che sono divise dall’affluente del Po.

La  partita è in programma domenica, 30 gennaio, alle ore 16,30 al Palaroller di Montale e  mai come in questa occasione si presenta interessante.
In tutte le precedenti edizioni ha sempre avuto la meglio il Modena grazie anche ad una formazione imbottita di atlete del giro della nazionale.
I progetti fra le due società sono diametralmente opposti, la formazione del Presidente Ganassi punta su un gruppo di atlete Emiliane che giocano e si allenano esclusivamente per la scandianese e anche le ragazze che vengono da “fuori” devono allenarsi e crescere insieme alle compagne per consolidare nel tempo un metodo e una mentalità.
Quello del Modena invece, è un progetto che possiamo definire  “ vecchio stile”, con tantissime atlete molto valide che però si trovano prevalentemente in occasione delle partite  e si allenano nei propri club di appartenenza.
Questo non toglie al Modena il ruolo di favorita poiché se  da un lato  è vero che in estate ha perso la colonna portante Francesca Maniero approdata al Matera, dall’altro la società ha rimpiazzato la forte regista con la giovane atleta argentina Luana Alvarez.
Sarà anche il derby delle ex, Alice Montoni e Chiara Pisati che provengono dal Modena e di Alicia De Stefano e Giorgia Teli che dalla scandianese sono passate al Modena.
Le due squadre arrivano all’appuntamento in maniera differente, il Modena ha dato una sonora batosta al Vercelli mentre la Scandianese ha perso con un secco 7 a 0 in casa del Valdagno in una partita che ha lasciato l’amaro in bocca non tanto per la sconfitta ma, soprattutto, per non aver giocato al pari della crescita che la squadra di mister Barbieri stava mettendo in mostra.
Questa si presenta come la partita giusta per il riscatto, almeno per ben figurare e dimostrare che il gap fra le due squadre si sta sempre più assottigliando.
La Scandianese non sarà al completo in quanto la Capitana Giada Martino non potrà essere schierata.
Nell’ultimo allenamento si sono viste buone cose e una ritrovata intesa che fanno sperare in una prestazione all’altezza delle attese.
Questa la probabile formazione. Greta Ganassi (Cap.) e Chiara Pisati a difendere la porta, Sophia Ferrarini, Valeria Calia ( Vice cap) Asna Belmkair, Alice Montoni, Anna Berti e Alice Pontrelli le esterne.
All. Massimo Barbieri.

https://fisrtv.it/live?l=A217BCEBB2594BDF8FE2E65131DBF663021425 (Qui la diretta su FISRTV)

Ora in onda:
________________