Home Modena Al My Net Garage di Modena via ai corsi sulle competenze digitali

Al My Net Garage di Modena via ai corsi sulle competenze digitali






La nuova dotazione informativa al My Net Garage di via degli Adelardi

Approfondire la conoscenza dei software di grafica vettoriale e video, imparare a orientarsi sulle piattaforme online dedicate al lavoro e padroneggiare le principali nozioni e pratiche legate al webmarketing. Sono solo alcune delle possibilità per gli under35 proposte dai sette corsi in partenza dal 9 febbraio al My Net Garage di via degli Adelardi, a Modena: la struttura collocata a Palazzo Santa Chiara si è evoluta, infatti, da “semplice” punto aperto ai cittadini interessati all’utilizzo dei computer in un centro di aggregazione in cui la ricerca informatica, l’insegnamento, la sperimentazione audiovisiva e la robotica si intersecano per permettere di sviluppare competenze digitali e comunicative. Le iscrizioni ai corsi sono già aperte: informazioni al telefono (334 2617216) e via mail (info@civibox.it).

Le attività del My Net Garage, quindi, si inseriscono nel contesto delle azioni promosse dall’Amministrazione comunale volte a favorire l’orientamento al futuro soprattutto sui temi del lavoro e della formazione. Per questo motivo, mantenendo comunque la possibilità per tutti i cittadini di accedere liberamente alla dotazione informatica col sostegno di operatori qualificati, nel centro si può ricevere anche supporto per la compilazione del curriculum vitae. “Vogliamo fornire momenti di formazione – commenta l’assessore alle Politiche giovanili Andrea Bortolamasi – e offrire nuove opportunità attraverso lo sviluppo delle competenze dei ragazzi e delle ragazze coinvolte. Fornire conoscenze e strumenti per emancipare e rendere protagonisti i ragazzi e le ragazze è uno degli obiettivi principali del Piano giovani del Comune di Modena: con questi corsi vogliamo continuare a muoverci in questa direzione”.

Destinatari del progetto in partenza al My Net Garage sono i giovani da 15 a 29 anni, con la possibilità però di iscriversi fino a 35 anni; ai partecipanti è richiesto un contributo spese che varia da 30 a 50 euro a seconda dei corsi. È inoltre prevista la possibilità di prendere parte gratuitamente a uno dei percorsi a fronte della partecipazione alle attività della YoungEr Card, effettuando dunque un’esperienza di volontariato sul territorio (approfondimenti sul sito www.stradanove.it/younger-smart-life/youngercard).

In vista del progetto, la struttura di via degli Aderlardi ha beneficiato di un investimento economico di 10mila euro destinati all’aggiornamento della dotazione informatica: con i fondi sono stati acquistati quattro nuovi computer (due fissi e altrettanti portatili) in grado di supportare gli applicativi di editing video e di grafica, schede video e una nuova stampante a colori. Dispositivi, quindi, che saranno utilizzati nei corsi e non solo.

Ulteriori informazioni sono pubblicate online (www.comune.modena.it/informagiovani). Per accedere agli spazi del My Net Garage è richiesto il green pass rafforzato.

 

LEZIONI SU PHOTOSHOP E DI WEBMARKETING

Tra i corsi anche quelli dedicati alla conoscenza di Premiere e di Arduino e all’orientamento del lavoro sul web. Per partecipare è richiesto un contributo economico

Sette sono i corsi in programma nei prossimi mesi al My Net Garage di via degli Adelardi, uno dei quattro punti del network modenese di luoghi in cui è possibile navigare gratuitamente su internet (liberamente o assistiti dagli operatori) e frequentare, appunto, lezioni sui temi delle nuove tecnologie.

“Grafica: Photoshop” si concentra sull’interfaccia e sugli strumenti principali di Adobe Photoshop: ovvero lavorare con i livelli, le selezioni, gli strumenti vettoriali e a utilizzare in maniera artistica gli effetti speciali. Le lezioni si svolgeranno dal 23 marzo; i posti disponibili sono otto ed è richiesto un contributo economico di 45 euro.

“Editing video: Premiere” consente di avvicinarsi al mondo del video-editing per sviluppare competenze connesse al montaggio dei video. Si impareranno l’interfaccia e gli strumenti, effetti e transizioni, keyframe, luci e colori e rendering. Le lezioni si svolgeranno dal 19 aprile; i posti disponibili sono otto ed è richiesto un contributo economico di 45 euro.

“Lavoro: comunicazione d’impresa e marketing” riguarda la configurazione, la gestione e la promozione di profili social, campagne e advertising. Si farà il punto sui principali aspetti di web marketing, tecniche di comunicazione, sviluppo di uno slogan. Le lezioni si svolgeranno dall’11 maggio; i posti disponibili sono otto ed è richiesto un contributo economico di 40 euro.

“Orientamento al lavoro: le opportunità offerte dal web” è un corso che approfondisce le conoscenze di base e avanzate per la gestione del lavoro sul computer, online e attraverso lo smartphone; si imparerà a creare documenti di testo, fogli di calcolo, presentare progetti e condividere file in Cloud. Le lezioni si svolgeranno dal 23 febbraio e dal 13 aprile; i posti disponibili sono otto ed è richiesto un contributo economico di 40 euro.

“Robotica: corso di Arduino” è un percorso di avvicinamento alla programmazione con la piattaforma Arduino e all’utilizzo di sensori-attuatori elettronici in cui i ragazzi partecipanti impareranno le basi per programmare un microcontrollore e modificare i codici personalizzandoli. Sono previsti uno-due incontri settimanali di due ore ciascuno a partire dal 9 febbraio e dall’11 maggio; i posti disponibili sono sei ed è richiesto un contributo economico di 50 euro per l’acquisto kit Arduino.

In “Comunicazione: web radio e podcasting” si acquisiranno gli strumenti per la produzione sia di una trasmissione in diretta sia di un podcast, con particolare attenzione all’uso pratico della strumentazione tecnica: mixer, microfoni,  software per lo streaming. Inoltre, si imparerà anche a creare un format di web radio. Le lezioni si svolgeranno dal 16  marzo; i posti disponibili sono otto ed è richiesto un contributo economico di 30 euro.

Infine, “Formazione: scrittura creativa” è dedicato allo scrittura creativa: fantasia, invenzione, immaginazione e originalità sono elementi che, abbinati alle emozioni e ai sensi, consentono di inventare storie. Nel corso si approfondiranno gli elementi dell’arte della scrittura, i dialoghi e la trama. Le lezioni si svolgeranno dal 5 maggio; i posti disponibili sono otto ed è richiesto un contributo economico di 30 euro.

Approfondimenti online sul sito web www.comune.modena.it/informagiovani.

Ora in onda:
________________