Home Appuntamenti Giorno della Memoria, le iniziative al Centro Giovani di Maranello

Giorno della Memoria, le iniziative al Centro Giovani di Maranello






I giovani e la memoria: a Maranello in occasione del Giorno della Memoria ragazzi e ragazze saranno impegnati in attività creative e di approfondimento, per mantenere vivo il ricordo dei tragici eventi che hanno caratterizzato il Novecento, dalle persecuzioni razziali nei confronti degli ebrei all’Olocausto. Fulcro delle iniziative è il Centro Giovani, lo spazio polifunzionale di Via Vignola che dal 20 al 27 gennaio ospiterà gli eventi in programma.

“Già da alcuni anni, in occasione di importanti ricorrenze storiche e civili, i ragazzi e gli operatori del Centro Giovani organizzano momenti di confronto e riflessione, anche in modalità online”, è il commento di Alessio Costetti, assessore alle politiche giovanili. “Sono occasioni belle e partecipate, che testimoniano di una attenzione a temi fondamentali. Per il Giorno della Memoria di quest’anno ci sarà anche la partecipazione dei ragazzi iscritti al progetto Diritto al futuro, di insegnanti degli istituti comprensivi e anche dell’ANPI, in un dialogo tra generazioni per riflettere insieme sulle cause e le origini dei totalitarismi, dell’intolleranza, del razzismo”.

Diversi dunque gli eventi in programma. Si parte giovedì 20 gennaio: dalle 16.30 un cineforum con proiezione di video e discussione. Martedì 25 dalle 16.30 la presentazione insieme ad ANPI del libro “Noi partigiani. Memoriale della Resistenza Italiana” curato da Gad Lerner e Laura Gnocchi, con creazione di materiale con i ragazzi. Giovedì 27 gennaio dalle 17.30 un gioco di ruolo a cura di Luca Manfredini (Alearum Mundus): un’esperienza di gioco ambientata nel periodo storico della seconda guerra mondiale, e “Maranello educa alla Memoria”, diretta su Instagram e Facebook insieme ad ANPI.

Le iniziative per la Giornata della Memoria coinvolgono anche l’Auditorium Enzo Ferrari, dove giovedì 27 alle ore 21 è in programma la proiezione gratuita del film “Lezioni di persiano” di Vadim Perelman, mentre alla Biblioteca Mabic sarà allestita una vetrina di libri dedicati alla Shoah.

Ora in onda:
________________