Home Appuntamenti Le iniziative per la Giornata della Memoria 2022 a Vignola

Le iniziative per la Giornata della Memoria 2022 a Vignola






E’ allestita da oggi, martedì 18 gennaio, la mostra fotografica “Un viaggio nell’abisso del male – immagini da Auschwitz per non dimenticare”, realizzata dall’associazione culturale Mezaluna, in collaborazione con l’Università Popolare Natalia Ginzburg e Anpi, Associazione nazionale Partigiani d’Italia, in occasione della Giornata della Memoria 2022. La mostra, ospitata presso la Biblioteca Auris, raccoglie testimonianze visive degli studenti di Vignola che hanno partecipato all’iniziativa “Un treno per Auschwitz”. Le fotografie si trovano nell’atrio della Biblioteca e nella sala adulti al piano interrato. Potranno essere visitate nei giorni e negli orari di apertura della Biblioteca, fino a sabato 5 febbraio.

Martedì 25 gennaio è, invece, in programma la presentazione del libro “L’ultima nota – musica e musicisti nei lager nazisti” del giornalista e scrittore Roberto Franchini. Dialogherà con l’autore il giornalista Michele Smargiassi. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con l’Istituto storico di Modena, è per le ore 20.30, presso la sala dei Contrari della Rocca di Vignola. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Sempre nell’ambito delle iniziative per la Giornata della Memoria, sabato 29 gennaio, il Gruppo di Lettura dell’Università Natalia Ginzburg darà vita a una lettura a più voci dal titolo “Parole e immagini per non dimenticare”. L’appuntamento è dalle ore 16.00 alle ore 19.00 presso la Sala consiliare del Municipio di Vignola.

Tutte le iniziative hanno il patrocinio del Comune di Vignola. “Visto il persistere della pandemia – spiega l’assessora alla Cultura del Comune di Vignola Daniela Fatatis – in occasione della Giornata della Memoria, abbiamo deciso di organizzare e sostenere diverse iniziative, in luoghi e orari differenziati, in modo da preservare la memoria tragica dell’Olocausto, senza però favorire il formarsi di assembramenti. Per il 27 gennaio, comunque, è prevista una breve cerimonia commemorativa nei pressi della pietra d’inciampo dedicata a Ugo Milla, il vignolese ucciso nelle camere a gas di Auschwitz”.

L’ingresso a tutte le iniziative è libero. In accordo con le normative nazionali, occorrerà indossare la mascherina, mostrare il super green pass e mantenere il distanziamento fisico.

Ora in onda:
________________