Home Bassa reggiana Reggiolo, abbandona di rifiuti di demolizione edile in un terreno: sanzionato dai...

Reggiolo, abbandona di rifiuti di demolizione edile in un terreno: sanzionato dai carabinieri forestali






Ha utilizzato uno scavo di 40 mq in un terreno ubicato nel comune di Reggiolo nella bassa reggiana per abbandonare, probabilmente in più riprese rifiuti di demolizione edile. A scoprirlo i carabinieri della stazione forestale di Gualtieri, che a conclusione degli accertamenti hanno sanzionato per il reato di abbandono di rifiuti non pericolosi, un 67 reggiano residente in un comune della bassa. All’uomo i militari forestali hanno notificato il verbale di illecito amministrativo con pagamento in misura ridotta di 600,00 euro ai sensi dell’art. art. 192 comma 1 del d.lgs. 152/2006, sanzionato da art. 255 del medesimo decreto.

Nello specifico i carabinieri della stazione forestale di Gualtieri, durante un servizio di vigilanza ambientale, notavano la presenza di uno scavo dalla superficie di 40 mq in un terreno ubicato nel comune di Reggiolo. In tale scavo i carabinieri forestali avevano modo di verificare che erano stati depositati rifiuti di demolizione edile contenenti anche tubi e fascette di plastica nonché tondini in ferro. A seguito degli accertamenti i militari risalivano al responsabile  identificato appunto nel predetto 67enne reggiano. L’uomo dopo essere stato sanzionato veniva invitato al ripristino dello stato dei luoghi.

Ora in onda:
________________