Home Modena Sabato a Modena si parla di vaccinazioni anticovid nei bambini, rischio di...

Sabato a Modena si parla di vaccinazioni anticovid nei bambini, rischio di infezione, long covid

Presentazione della ricerca sull’esitazione vaccinale dei genitori curata dall’Ausl

Sabato mattina, 15 gennaio, alle 10.30 presso la sede dell’Ordine dei medici di Modena si parlerà di vaccinazioni anticovid-19 nei bambini, rischio di infezione, long covid e altro davanti a una platea di Medici e Pediatri di Libera scelta del territorio di Modena. Nell’occasione, sarà presentato lo studio sul long covid cui hanno collaborato professionisti dell’Ausl di Modena e Pediatri di libera scelta del territorio e l’esito della ricerca sull’esitazione vaccinale dei genitori curata dall’Ausl e relativa alla fascia 12-18 e 5-11 anni.

Dopo i saluti del dottor Carlo Curatola, Presidente di OMCEO e della dottoressa Silvana Borsari, Direttrice sanitaria Ausl, interverranno la professoressa Susanna Esposito, Professore Ordinario di Pediatria all’Università di Parma e Direttore della Clinica Pediatrica all’Ospedale Pietro Barilla dell’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Parma e il dottor Stefano Zona, infettivologo della Pediatria di Comunità dell’Ausl di Modena.

L’iniziativa è stata fortemente voluta e promossa dai pediatri di libera scelta del territorio modenese appartenenti alla SiMPeF Emilia Romagna come occasione per approfondire lo stato della ricerca sul covid nei bambini e l’impatto dell’adesione alla vaccinazione nel ridurre il rischio e la gravità della malattia. In rappresentanza dell’ente interverrà il dottor Francesco Antodaro, Capo Delegazione SiMPeF Emilia Romagna.

“Si tratta – dichiara Silvana Borsari, direttrice sanitaria Ausl – di una iniziativa importante di formazione che ci aiuta ad essere aggiornati sugli ultimi dati scientifici sull’efficacia delle vaccinazioni e sugli esiti dell’infezione da covid nei bambini, che come sappiamo può avere conseguenze significative anche nei più piccoli. A partire dai dati sull’esitazione vaccinale dei genitori modenesi, inoltre, che abbiamo raccolto nei mesi precedenti l’avvio delle vaccinazioni anti Covid, potremo valutare insieme ai pediatri nuove sinergie per lavorare sempre meglio su questi temi”.

“L’Ordine dei Medici ospita volentieri e sostiene questo evento – aggiunge Andrea Bergomi, pediatra, consigliere Omceo di Modena – che viene organizzato proprio in un momento cruciale della campagna vaccinale rivolta ai bambini, cui come Pediatri di Libera scelta collaboriamo sin dall’inizio. Presenteremo in questa sede lo studio che è stato condotto sul nostro territorio sul long covid, per capire l’effetto sui bambini di questa patologia”.

 

Susanna Esposito

Susanna Esposito è specializzata in Pediatria e in Malattie Infettive, è Professore Ordinario di Pediatria all’Università di Parma e Direttore della Clinica Pediatrica all’Ospedale Pietro Barilla dell’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Parma. È Presidente dell’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (WAidid). Ha anche coordinato diversi studi sull’efficacia, sicurezza e tollerabilità delle vaccinazioni. Nell’ultimo anno si è concentrata sul covid, non solo a livello di ricerca clinica ma con un’attenzione alla divulgazione scientifica e a una corretta informazione.

Stefano Zona

Medico dell’Ausl di Modena attualmente in servizio alla Pediatria di Comunità, è specialista in malattie infettive e membro del Comitato Scientifico della rete “Io Vaccino”, con la quale collabora nella divulgazione di una corretta informazione sul tema delle vaccinazioni pediatriche e, negli ultimi due anni, della vaccinazione anti covid-19.

Ora in onda:
________________
Articolo precedenteUnimore, grande successo per il Corso di competenze trasversali sulla sostenibilità
Articolo successivoFrattini nuovo presidente del Consiglio di Stato