Home Cronaca Sventato furto in abitazione a Modena e recuperato un furgone rubato

Sventato furto in abitazione a Modena e recuperato un furgone rubato






Stavano cercando di introdursi in un’abitazione ma sono stati messi in fuga dall’intervento della Polizia locale i possibili autori di un furto sventato nei giorni scorsi a Modena. Sono infatti in corso le indagini sull’episodio avvenuto in orario notturno in una zona periferica a nord-est della città, dove le pattuglie del Comando di via Galilei, impegnate nel consueto servizio di presidio del territorio, si sono imbattute in un furgone Citroen in sosta sul ciglio della strada con uno sportello aperto.

La situazione sospetta ha portato all’avvio delle verifiche sul veicolo, che è risultato rubato nei mesi scorsi in Trentino Alto Adige, mentre pochi minuti più tardi in una vicina abitazione è scattato l’allarme anti-intrusione. Gli operatori si sono quindi spostati verso l’edificio, una villetta, da cui i presunti ladri sono fuggiti, desistendo quindi dal tentativo di effrazione, allontanandosi a piedi nelle campagne circostanti. Il furgone è stato collegato a queste persone e la successiva perquisizione ha fatto emergere arnesi da scasso – mazzette, pinze e scalpelli – e 12 taniche di carburante, dieci delle quali piene di gasolio, per un valore commerciale di alcune centinaia di euro.

Il mezzo è stato sequestrato e gli accertamenti della polizia giudiziaria sono finalizzati, oltre a che a determinare l’identità degli occupanti, anche a stabilire la provenienza del carburante; probabilmente si tratta della refurtiva di un furto. Nei prossimi giorni il furgone sarà restituito al proprietario.

Ora in onda:
________________