La progettazione condivisa: dall’Europa al Comune. Martedì 30 novembre l’IIS Ferrari di Maranello presenta i progetti in corso di realizzazione






    E’ in programma per martedì 30 novembre alle ore 10, presso l’Auditorium Ferrari di Maranello, una mattinata dedicata dall’Istituto di Istruzione Superiore A. Ferrari di Maranello ai propri progetti europei e territoriali oltre che ai propri partner di coprogettazione.

    Le Ferrari da diversi anni infatti hanno sviluppato una capacità di progettazione condivisa che le ha portate ad ottenere finanziamenti a diverso livello, da quello locale a quello europeo. L’incontro, condotto dal giornalista Alberto Venturi, sarà l’occasione per fare il punto su tre progetti, due europei e uno regionale. La mattinata sarà aperta dagli interventi istituzionali del Sindaco di Maranello Luigi Zironi, di Luca Busani, Assessore politiche educativo-scolastiche e politiche giovanili del Comune di Fiorano Modenese e del Dirigente Scolastico Salvatore Conti per proseguire con un focus sul progetto europeo On-Off contro la violenza di genere online che ha visto una collaborazione fra le Ferrari e Lumen, l’associazione che sviluppa le attività di Casa Corsini, il centro d’innovazione sociale di Fiorano Modenese. Prevista un’introduzione della coordinatrice progettuale Alice Toni (Casa Corsini) e la testimonianza di Cinzia Paletta, docente coinvolta nel progetto. Dopo l’intervento di studenti che hanno partecipato ai laboratori di On-Off, ci sarà spazio per un approfondimento con Dulce Galeote, neo-diplomata, studentessa universitaria ed educatrice presso l’I.I.S. A. Ferrari. Successivamente il focus sarà su un progetto per la parità di genere che sarà sviluppato grazie ad un contributo regionale, e co progettato dall’associazione Lumen e la scuola I.I.S.- A. Ferrari: E-Quality. L’ultima parte della mattinata, con l’intervento della vice preside e responsabile dei progetti europei Emilia Paderno, sarà dedicato al progetto europeo (Erasmus +) Ste(A)m Lab che vede l’impegno dell’Istituto A. Ferrari assieme a partner stranieri. In questo caso l’argomento è un innovativo, fattivo e concreto approccio alle materie Ste(A)m (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arti e Matematica) per sostenere gli studenti in forme di apprendimento attuali ed efficaci.

    Ora in onda:
    ________________