Maranello: consegnate le Borse di studio 2021 della Fondazione Manni






    Cinque borse di studio assegnate ad altrettanti giovani universitari e laureati. Dalla Fondazione Francesco Manni di Maranello arriva un nuovo, importante contributo a sostegno del merito nel percorso di studio e formazione dei giovani. Gli studenti premiati, tutti ex aequo, frequentano l’Università di Modena e Reggio Emilia (Andrea Reginato è iscritto a economics and public policy, Giovanni Giliberti a matematica) e l’Università Pontificia Salesiana di Roma (Angelica Di Placido e Kahotwa Nengo Anselme, entrambi iscritti a lettere cristiane e classiche). La quinta borsa di studio è per Veronica Rivi, laureata in biologia sperimentale e applicata alla Pontificia.

    Un bel riconoscimento per questi giovani studenti e ricercatori da parte della fondazione nata nel 2014 grazie al lascito testamentario di Francesco Manni, cittadino maranellese scomparso nel 2011 a 97 anni, proprietario di numerosi beni e terreni sul territorio comunale e ultimo discendente della famiglia. Fu lui stesso ad indicare come nelle sue volontà la costituzione di una fondazione per supportare il percorso di studi di universitari e ricercatori, individuando come unico criterio per l’assegnazione delle borse di studio il merito, ovvero l’eccellenza conseguita nel curriculum studiorum.

    A consegnare le borse di studio, in rappresentanza della Fondazione, il sindaco di Maranello Luigi Zironi, il presidente William Canalini, la professoressa Giovanna Laura De Fazio (docente di Unimore) e il parroco di Maranello don Paolo Monelli, tutti membri del Cda della Fondazione.

    Nella foto di gruppo: in primo piano, da sinistra, William Canalini (presidente Fondazione Manni), Luigi Zironi (sindaco di Maranello), la prof.ssa Giovanna Laura De Fazio (docente Unimore) e don Paolo Monelli (parroco di Maranello). Sullo sfondo da sinistra la dott.ssa Veronica Rivi, il laureando Andrea Reginato (entrambi premiati quest’anno), la dott.ssa Chiara Francioso e il dott. Mattia Marchi (entrambi premiati nel 2020, ma lo scorso anno la cerimonia di consegna saltò causa covid).

    Ora in onda:
    ________________