Home Ambiente Agli orti di San Cataldo a Modena si piantano 95 nuovi alberi

Agli orti di San Cataldo a Modena si piantano 95 nuovi alberi






L’iniziativa di giugno grazie alla quale sono stati acquistati i 95 nuovi alberi

Sono 95 le nuove piante che saranno messe a dimora a San Cataldo, nell’area degli Orti, nel corso dell’iniziativa in programma per domenica 28 novembre, a partire dalle 10, e aperta a tutti coloro che vogliono sperimentarsi come giardinieri aiutando nella piantumazione.

La manifestazione, che prosegue fino alle 13 circa, è promossa da Cefa Onlus e conclude il progetto “Riempi il mondo di verde” realizzato lo scorso giugno in piazza Roma dove ottomila piante aromatiche erano state disposte a formare un mondo verde di trenta metri di diametro. La performance di pixel art urbana, accompagnata dalla vendita delle piantine, aveva l’obiettivo di raccogliere fondi per piantare nuovi alberi a Modena, ma anche in Somalia e in Equador. E, grazie ai contributi raccolti, sono appunto 95 le piante che troveranno casa agli Orti di San Cataldo.

L’iniziativa di domenica 28 novembre è organizzata in collaborazione con l’associazione OrtiaMo e con il patrocinio del Comune e della Diocesi di Modena. Il ritrovo dei volontari sarà alle 10, mentre alle 11 è in programma la performance teatrale “Gea & Crono: dialogo dei massimi sistemi”, realizzata dal gruppo ArteFragile composto da Alessandra Cortesi e Luca Comastri.

Alla giornata intervengono il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli; l’assessora all’Ambiente Alessandra Filippi; Raoul Mosconi, presidente di Cefa, ed Eugenio Messori, presidente di Cefa Modena; Antonella Bernardo, presidente dell’associazione OrtiaMo, Carmelo De Lillo, presidente del Quartiere 4; Francesca Maletti, consigliera regionale; Tommaso Fasano, presidente della commissione consiliare Servizi.

Chi è interessato a partecipare può inviare una mail all’indirizzo m.visotti@cefaonlus.it o un messaggio whatsapp al numero 370 3113745. Per partecipare all’evento è necessario indossare la mascherina, anche se si svolge all’aperto. In caso di maltempo, l’iniziativa sarà rinviata a data da destinarsi.

Ora in onda:
________________