La Polizia di Stato arresta nella Bassa reggiana un uomo ricercato internazionale per violenza sessuale






    Gli investigatori della Squadra Mobile, reggiana nella giornata di giovedì scorso, su impulso dell’interpol hanno rintracciato e tratto in arresto un ricercato internazionale di nazionalità Pakistana.

    In particolare gli investigatori della Questura sono stati allertati dalla segnalazione pervenuta dalle Autorità Inglesi che aveva indicato l’emissione di un mandato di arresto internazionale emesso dalla Corte britannica nei confronti del cittadino pakistano, classe 1969, gravemente indiziato del grave reato di violenza sessuale consumato in quel paese.

    Le ricerche hanno consentito di rintracciare il ricercato a Boretto dove era domiciliato presso un connazionale. L’arrestato è attualmente ristretto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per le opportune valutazioni al fine delle procedure estradizionali.

     

    Ora in onda:
    ________________