Maranello, il Comune investe circa 200mila euro per garantire pre e post-scuola anche nelle materne






    Nelle materne di Maranello, per l’anno scolastico 2021-22, verranno attivati sia il pre-scuola che il post-scuola, consentendo dunque l’ingresso dei bimbi a partire dalle 7.30 del mattino e la loro uscita fino alle 18.30, grazie ad un investimento di 193mila euro. E gli stessi orari saranno garantiti anche nei nidi, dove tutte le iscrizioni, in aumento rispetto allo scorso anno, sono state soddisfatte.

    La decisione è stata definita dalla Giunta, in seguito ad una riflessione che ha impegnato l’Amministrazione e l’Ufficio Scuola nella ricerca di una soluzione adeguata alle esigenze delle famiglie, per sostenerle sulla conciliazione quotidiana dei tempi tra casa e lavoro.

    “La conferma dei protocolli anti-covid, che impongono il rispetto delle cosiddette ‘bolle di sezione’, ci ha posto davanti ad una scelta – spiega il sindaco di Maranello, Luigi Zironi -: garantire il pre e il post-scuola alle materne significava impegnare risorse straordinarie, visto che per ogni sezione in cui un solo bambino li richiedesse sarebbe servita un’educatrice in più. Abbiamo fatto le nostre valutazioni, tenendo conto anche degli input che ci arrivavano dai genitori, e abbiamo dunque deciso di dare una risposta concreta e in linea con la strada già tracciata: il sostegno alle famiglie nella gestione della propria quotidianità e la qualità dei servizi per l’infanzia sono una priorità assoluta per questa Amministrazione. A maggior ragione in una situazione come quella odierna, che ancora presenta tante difficoltà per i cittadini in campo lavorativo e non solo”.

    “Anche per la fascia 0-3 ci saranno la conferma dell’orario d’ingresso alle 7.30 – aggiunge Alessio Costetti, Assessore all’Istruzione – e la possibilità di prolungare quello di uscita fino alle 18.30 anche per un solo bambino richiedente per sezione: non c’è più una soglia minima di sezione per l’attivazione del post-scuola. I nidi hanno inoltre fatto registrare quest’anno un boom di iscrizioni: 16 bimbi in più, dato ancora più significativo se si considera il calo costante dei nuovi nati osservato negli ultimi anni. E tutte le domande sono state accolte”.

    Inoltre, per tutte le scuole, dai nidi alle medie, non ci saranno aumenti su rette e tariffe relative a mense e scuolabus: per quest’ultimo servizio sarà mantenuto il potenziamento già messo in campo lo scorso anno, con l’aggiunta di un autobus che ha portato alla disponibilità di otto mezzi sul territorio comunale. Saranno anche garantiti per tutto l’anno scolastico il pre e il post-scuola alle elementari: gli alunni potranno entrare alle 7.30 e coloro che frequentano il tempo pieno verranno assistiti all’interno dell’edificio anche dalle 16.30 alle 18.30.

    Nei prossimi giorni le famiglie riceveranno dall’Ufficio Scuola, tramite e-mail, tutte le informazioni utili sui dettagli.

    Ora in onda:
    ________________