Ferragosto con Vittorio Sgarbi a Fanano ospite di Lapam, con la collaborazione di Comune






    foto: www.lapam.eu/eventi

    Ferragosto con Vittorio Sgarbi a Fanano. Il noto critico d’arte presenterà il suo libro ‘Il punto di vista del cavallo. Caravaggio’ al Palaghiaccio (in via Don Eugenio Battistini 20) alle ore 20, ospite di Lapam Confartigianato, che ha organizzato la serata in collaborazione con il Comune di Fanano. La serata sarà anche l’occasione per valorizzare e riscoprire le bellezze artistiche e architettoniche di Fanano, un paese che sotto questo profilo offre molto agli appassionati e anche a tutti i turisti.

    ‘Il punto di vista del cavallo’ parla di Michelangelo Merisi da Caravaggio, il pittore che ha rivoluzionato l’arte e la pittura europea. Vittorio Sgarbi non ha mai smesso di confrontarsi con il pittore lombardo e nel suo ultimo libro rileva l’attitudine fotografica di Caravaggio, la volontà di scegliere un punto di vista sempre nuovo e rivoluzionario rispetto alla spesso secolare tradizione iconografica del soggetto rappresentato. Un libro illustrato e raccontato, un approccio nuovo che saprà sedurre sia gli addetti ai lavori sia chi vorrà entrare, magari per la prima volta, nei misteri di Caravaggio. Lo stesso Sgarbi ha scritto: “Caravaggio è doppiamente contemporaneo. È contemporaneo perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere; ed è contemporaneo perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito tutti i significati e l’importanza della sua opera. Non sono stati il Settecento o l’Ottocento a capire Caravaggio, ma il nostro Novecento”.

    “Lapam da anni promuove e organizza iniziative sul territorio anche in estate – sottolinea Daniele Grotti, segretario Lapam Fanano -. Siamo felici di ospitare un critico d’arte come Vittorio Sgarbi: a Fanano non mancano eccellenze artistiche da scoprire e riscoprire, Sgarbi saprà coglierne il valore e restituirlo al pubblico”.

    Ora in onda:
    ________________