Home Appennino Reggiano Castelnovo Monti: Cronoscalata rinviata per temporale. Domenica passa la Granfondo Matildica

Castelnovo Monti: Cronoscalata rinviata per temporale. Domenica passa la Granfondo Matildica






Castelnovo Monti: Cronoscalata rinviata per temporale. Domenica passa la Granfondo MatildicaUn lungo e intenso rovescio temporalesco ha impedito ieri pomeriggio lo svolgimento della Cronoscalata “Montasi su in Bismantova” in programma da Ponte Pianello alla Pietra di Bismantova ed organizzata dall’Università del Pedale in collaborazione con ASD Cooperatori.

Completati gli allestimenti in Piazzale Dante è giunta la forte pioggia, a lunghi tratti impetuosa. Il ripetersi degli scrosci e lo scorrere veloce dell’acqua sulle strade, dopo due ore di attesa sotto i gazebo e nelle auto, ha indotto il giudice di gara dell’ACSI Provinciale Giorgio Arduini a rinviare la gara per motivi di sicurezza dei ciclisti che avrebbero dovuto affrontare il percorso prima in discesa per raggiungere il punto di partenza e poi in salita per risalire al traguardo.

La gara verrà recuperata sempre di giovedì pomeriggio in data da destinarsi nelle prossime settimane, non appena l’Ente di Promozione, il Comune e la Provincia avranno rivisto le autorizzazioni. Le previsioni meteo prevedono invece bel tempo per la Granfondo Matildica di domenica 13 Giugno il cui percorso intersecherà il comune di Castelnovo ne’ Monti. I ciclisti arriveranno in Piazza Gramsci da Gombio percorrendo Via Villaberza, Via Maillo e Via Bellessere. Dopo il punto di ristoro proseguiranno per Via Roma, Piazzale Matteotti, Via Dante Alighieri, Via Micheli, Via Martiri di Legoreccio per poi dirigersi verso Felina (percorso medio) e verso Carpineti (percorso lungo).

Il passaggio in Piazza Gramsci ed in centro dei primi concorrenti e dell’auto di inizio corsa è previsto intorno alle ore 9. L’edizione 49 della GF Matildica ha la doppia veste agonistica e cicloturistica. Per la parte competitiva è prevista la temporanea chiusura al traffico fra inizio e fine corsa. Lo stop alla circolazione sarà di 15 minuti dopo il passaggio del primo ciclista. Gli atleti che resteranno al di fuori dello spazio protetto e che si troveranno in gara dietro all’auto di fine corsa saranno chiamati a rispettare il codice della strada. Lungo tutto il percorso saranno posizionati cartelli gialli provvisori che segnaleranno il passaggio della Granfondo Matildica e che suggeriranno il rispetto fra gli utenti della strada ed il distanziamento di 1,5 mt fra auto e ciclisti. Le cronotabelle dei percorsi che simulano gli spostamenti della carovana di ciclisti sono allegate alla presente e reperibili al sito www.granfondomatildica.it