Omaggio a Liliana Segre, martedì al teatro Astoria di Fiorano Modenese a cura del Circolo Artemisia

    Continuano, a Fiorano Modenese, le iniziative per celebrare la figura femminile. Martedì 18 maggio, alle ore 19.15, il Circolo culturale Artemisia, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese, propone un omaggio a Liliana Segre, dal titolo ‘L’amore rende liberi’.

    Al teatro Astoria, la professoressa Rita Turrini guiderà il confronto su alcuni aspetti importanti che hanno segnato l’esperienza di Liliana Segre, dagli orrori di Auschwitz alla riconquista di una vita piena di affetti e libertà e ne hanno fatto testimone e voce autorevole, per chi voglia costruire un futuro migliore senza dimenticare l’oscuro passato. Partecipano al dibattito: Patrizia Asti, Patrizia Barbolini, Patrizia Bartoli, Antonia Bertoni, Ughetta Cortesi, Daniela Frigieri, Donatella Termanini.

    Prima dell’evento sarà distribuito gratuitamente al pubblico presente l’opuscolo “Grazie Liliana!”, che riporta una testimonianza pubblica della signora Segre alle scuole italiane.

    Il numero di posti è limitato, nel rispetto dei protocolli anti-contagio, e la prenotazione è obbligatoria al numero 334 3560381 o alla mail circoloartemisia@libero.it

    Ora in onda:
    ________________
    Articolo precedenteFiorano, servizi scolastici 2021/2022: domande dal 17 maggio al 30 giugno
    Articolo successivoLa denuncia di Cgil, Cisl, Uil e Cna: “Da quattro mesi i lavoratori dell’artigianato non ricevono le risorse degli ammortizzatori”