Home Scandiano Le scuole dell’infanzia scandianesi riaprono… coi gazebo per l’outdoor education

Le scuole dell’infanzia scandianesi riaprono… coi gazebo per l’outdoor education


Proprio alla vigilia della riapertura dei Servizi Educativi 0-6 anni, delle scuole primarie e secondarie di primo grado (solo per le classi prime) in presenza, il Comune di Scandiano ha ultimato l’installazione nei parchi di alcuni Nidi e Scuole dell’Infanzia del territorio di cinque gazebo, appositamente studiati per favorire la cosiddetta outdoor education.

“Si tratta di risorse che abbiamo anticipato rispetto al previsto perché frutto di un piccolo avanzo di bilancio – ha spiegato il vice sindaco del Comune di Scandiano Elisa Davoli – che abbiamo deciso di investire immediatamente in queste necessarie infrastrutture, di cui i nostri servizi educativi dell’infanzia avevano urgenza, anche per rispondere meglio alle nuove esigenze legate ad un sistema educativo in rapida evoluzione”.

Come sottolineato dalla coordinatrice pedagogica del Comune di Scandiano Annalisa Liuzzi, infatti, “da anni i Servizi Educativi 0-6 del Comune di Scandiano  si sperimentano nell’Outdoor Education, con l’intento di accompagnare le giovani generazioni nell’incontro quotidiano con la natura, favorendo esperienze immersive orientate alla percezione delle diverse sfumature che caratterizzano la realtà, sostenendo la curiosità e la sperimentazione, le ricerche e l’attivazione dei processi creativi dei bambini e delle bambine, promuovendo lo sviluppo precoce di una sensibilità ecologica nei confronti del mondo di cui siamo parte”.

Inoltre, come si evince dalla determinazione assunta dalla giunta, “fra le principali attenzioni indicate nei documenti ministeriali per il contenimento dell’epidemia Covid si è sottolineata l’esigenza di privilegiare il più possibile attività con bambini/e all’aria aperta soprattutto per i servizi educativi 0/6 anni”.

Nel concreto quindi nei parchi del Nido d’Infanzia Leoni e delle Scuole dell’Infanzia Rodari e La Rocca, sono stati posizionati alcuni gazebo con pavimentazione per delimitare aree riparate per sperimentazioni quotidiane all’aperto. Si tratta di tre gazebo misura 4X4mt e due di misura 3X3mt a quattro falde.