Home Ambiente Il 19 e 20 settembre alla Polisportiva Saliceta San Giuliano torna il...

Il 19 e 20 settembre alla Polisportiva Saliceta San Giuliano torna il meeting internazionale di entomologia e malacologia

Torna Entomodena, il meeting internazionale di entomologia, malacologia e invertebrati, in programma sabato 19 (ore 9-19) e domenica 20 settembre (ore 9 – 13) alla Polisportiva Saliceta San Giuliano di Modena, a ingresso libero, nel rispetto delle norme vigenti per il contenimento del Covid-19.

La 53° edizione, annullata lo scorso aprile a causa del lockdown, torna, grazie al lavoro del Gruppo Modenese Scienze Naturali, offrendo il meglio degli insetti vivi e da collezione, malacologia, scatole e attrezzatura entomologica, editoria specializzata e divulgativa per ragazzi, in un nuovo allestimento che prevede un distanziamento significativo tra gli espositori, ingressi contingentati per consentire il rispetto delle distanze tra i visitatori e protocolli sanitari. Che cosa si trova a Entomodena? Dall’insetto stecco all’insetto foglia, passando per aracnidi, ragni, farfalle, conchiglie di ogni provenienza, formicai e bugs hotel per ospitare e osservare gli insetti nei parchi o nei giardini. Gli appassionati potranno soddisfare le proprie curiosità e i più giovani scoprire il mondo degli insetti e invertebrati e, perché no, decidere di ospitarne uno a casa.  Non sono in programma i laboratori che nelle scorse edizioni hanno coinvolto centinaia di ragazze e ragazzi e non saranno organizzate conferenze e mostre, per evitare assembramenti. Il sabato mattina si concentrano le presenze di esperti e lavoratori del settore, si consiglia di visitare la mostra il sabato pomeriggio e la domenica mattina per evitare il sovraffollamento dei locali. All’ingresso dell’esposizione verrà chiesto di compilare il modulo di autocertificazione (si può scaricare su www.arcimodena.org o www.entomodena.com per evitare file), è obbligatorio indossare la mascherina e sarà a disposizione gel igienizzante.