Home Cronaca Lite in via Muratori a Modena: due tunisini denunciati per lesioni personali...

Lite in via Muratori a Modena: due tunisini denunciati per lesioni personali aggravate





Polizia di Stato e Polizia Municipale, nel corso di un intervento congiunto, hanno denunciato in stato di libertà due cittadini tunisini, di 40 e 44 anni, per il reato di lesioni personali aggravate.

Intorno alla mezzanotte, la Squadra Volante è intervenuta in viale Muratori dove era stata segnalata, al numero di emergenza 112 NUE, una lite tra più persone, anche con l’uso di bottiglie rotte.

All’arrivo della Polizia i rissosi si erano dileguati. Dopo circa un’ora gli agenti hanno individuato un uomo tunisino di 35 anni, che si aggirava in via Saragozza con una ferita al fianco provocata da un oggetto tagliente; nel contempo una pattuglia della Polizia Municipale ha rintracciato in via Verdi l’autore dell’aggressione, un connazionale di 44 anni, conoscente della vittima.

Il 35enne è stato accompagnato dai sanitari del 118 presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Baggiovara per le cure del caso e successivamente dimesso con prognosi di 20 giorni per la ferita riportata.

Come ricostruito dagli agenti, l’aggressore era stato raggiunto successivamente in viale Verdi dal fratello della vittima, il 40enne tunisino, denunciato in stato di libertà per lesioni personali aggravate, che lo aveva aggredito, procurandogli delle ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

Sono in corso ulteriori indagini per identificare le altre persone coinvolte nella lite, scaturita – secondo quanto accertato – da futili motivi.