Home In evidenza Fa paura la movida?

Fa paura la movida?


Settanta giorni dopo l’isolamento domani sera (venerdì) arriva il primo fine settimana con bar e locali aperti anche nella nostra Città.

In occasione di una mia intervista sulla pagina di Sassuolo2000, Angelo Calvello titolare di ben due locali nella centralissima piazza Garibaldi (non solo lui per la precisione), si era detto preoccupato di un possibile effetto “movida”.

La preoccupazione dell’imprenditore di Sassuolo come molti altri suoi colleghi è quella di possibili sanzioni o peggio stando alle indicazioni dei decreti “anti-assembramenti”.

La concessione di maggiore spazio per tavolini e sedie, il distanziamento e l’uso delle mascherine per il personale, rende possibile in maniera più sicura (anti- droplets) la fruizione e il consumo di bevande.

L’atteggiamento responsabile si sa potrebbe vacillare con il salire del tasso alcolico.

L’augurio per essere chiari resta quello di vedere una piazza nuovamente piena e viva, possibilmente anche rispettosa delle indicazioni che ci sono giunte da Governo e Regioni.

La paura di questi mesi per ora sarà “cancellata” guardandosi negli occhi ad almeno un metro di distanza in attesa di nuovi passi in avanti.

Claudio Corrado