Home Modena Castelfranco Emilia, al via un vero e proprio palinsesto “tv” in formato...

Castelfranco Emilia, al via un vero e proprio palinsesto “tv” in formato social





Niente telecomando in mano, basterà un semplice smartphone e da questa sera potrete tutti seguire i “programmi” offerti dalla Pagina ufficiale Facebook del Comune di Castelfranco Emilia. Ogni giorno, infatti, alle 21.00, proprio in prime time come nel piccolo schermo, ci sarà un nuovo spazio completamente a disposizione della comunità. Una sorta di vero e proprio palinsesto “televisivo” in formato social, una serie quotidiana di dirette nella pagina del Comune, tutte dedicate ad argomenti vari che riguardano cittadini ed imprese. La partenza questa sera, con un talk virtuale in cui si parlerà di problemi reali e soluzioni concrete per quanto attiene le scuole e i provvedimenti presi dall’Amministrazione sul tema per essere a supporto delle famiglie del territorio.

«Sono felice di dare finalmente il via a questa iniziativa attraverso la quale vogliamo essere concretamente ed ulteriormente a supporto della nostra cittadinanza – ha dichiarato l’Assessore alla Comunicazione del Comune di Castelfranco Leonardo Pastore – In questo periodo in cui siamo forzatamente tutti a distanza gli uni con gli altri, abbiamo deciso di utilizzare i mezzi tecnologici che abbiamo a disposizione per essere presenti sempre, anche attraverso questi contenuti. Saremo sempre in diretta, ogni giorno con argomenti e ospiti diversi, dando ovviamente la possibilità ai nostri “ascoltatori”, ovvero i followers, di interfacciarsi con domande e riflessioni. Una strada, quella dell’informazione a misura di social, che abbiamo intrapreso in tempi non sospetti: sin dall’inizio dell’emergenza, infatti, grazie anche all’operatività dell’intera Giunta e di tutto lo staff della Comunicazione, siamo partiti con dirette ed informazioni pressochè a ciclo continuo. Adesso andiamo ad implementare tutto questo, creando un vero e proprio palinsesto che, ci tengo a precisarlo, è veramente aperto a tutti. Stiamo infatti raccogliendo idee dal territorio e le stiamo concretizzando, continuando ad invitare i cittadini a proporci ulteriori spunti perché questo sarà un palinsesto che faremo insieme, costruendolo in squadra, settimana dopo settimana. Andremo a toccare tanti temi: dalle famiglie all’economia, dallo sport alla psicologia, dal mondo dei giovani alla cultura. In sostanza – ha concluso Pastore – vogliamo trasformare un’emergenza in una nuova opportunità: l’idea, infatti, era in fase di studio da tempo, l’emergenza Covid19 ci ha spinto a dare un colpo di acceleratore. E così, da questa sera, vi aspettiamo su…Beh, il nome di questa “nuova televisione” attendiamo che ce lo suggeriscano da casa!».