Home Appennino Reggiano Spari a Felina: perquisizioni e controllo armi da parte dei carabinieri

Spari a Felina: perquisizioni e controllo armi da parte dei carabinieri





I carabinieri della stazione di Castelnovo Monti, nell’ambito delle indagini tese all’identificazione dell’autore degli spari nei confronti dei motociclisti che, in località Felina, domenica pomeriggio hanno partecipato ad una gara regionale di enduro, hanno dato corso ad una serie di perquisizioni finalizzate alla ricerca dell’arma utilizzata per ferire 4 centauri.

Un’attività eseguita in simultanea a decine di controlli di armi nei confronti di numerosi residenti nell’area che risultano detenere armi regolarmente denunciate. Un lavoro che potrebbe presto portare ad una svuota investigativa in ordine all’identificazione del responsabile, chiamato a rispondere dei reati di lesioni personali aggravate ed esplosioni pericolose.

Il grave fatto si ricorda è accaduto a Felina di Castelnovo Monti, sull’Appennino Reggiano, domenica pomeriggio durante una gara regionale di enduro patrocinata dalla Federazione Motociclistica Italiana. Durante un trasferimento dei partecipanti, passando attraverso il centro del piccolo paese, qualcuno ha sparato con un’arma ad aria compressa, all’indirizzo degli atleti.