Home Politica Il sindaco Gian Francesco Menani risponde al capogruppo Pd Giulia Pigoni

Il sindaco Gian Francesco Menani risponde al capogruppo Pd Giulia Pigoni

“La cultura rappresenta una priorità di questa Giunta, che non intende affatto sminuirla ma, al contrario, ampliarne l’offerta; non, però, attraverso manifestazioni che costano quanto, se non più, la sistemazione di una strada”.

Il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani, con queste parole, risponde al Capogruppo consigliare del Pd Giulia Pigoni.

“Ci siamo impegnati sin dal giorno seguente il nostro insediamento – prosegue il Sindaco – nel portare a termine la difficile trattativa che porterà alla riapertura del Teatro Carani, il principale contenitore culturale cittadino rimasto inagibile per cinque anni: questo è un esempio di come, la cultura e le iniziative, siano in cima alla lista delle nostre priorità.

Nella scorsa legislatura, Sassuolo ha ospitato eventi, incontri, concerti che raggiungevano cifre esorbitanti a carico dell’intera collettività: anche 40.000 € a serata e spesso a fronte di un pubblico scarso.

Questo, in una situazione come quella in cui versa la nostra città con strade malridotte e manutenzioni pressoché assenti, non deve accadere; non ce lo possiamo permettere.

Siamo convinti che occorra investire in cultura, ma occorre farlo in maniera oculata senza spendere, per una sola serata, ciò che può finanziare un’intera rassegna.

La Consigliera Pigoni – aggiunge il Sindaco – invece che parlare probabilmente per sentito dire e raccontare interpretando a suo uso e consumo le parole di altri, dovrebbe pensare a ciò che non è stata in grado di fare da Assessore nei cinque anni appena trascorsi.

A parte la SassMagna realizzata da una grande platea di associazioni, ad esempio, non ricordo particolari iniziative sportive degne di rilievo, senza dimenticare la situazione degli impianti sportivi che ci ha lasciato in eredità, impianti praticamente al collasso. All’interno del PalaPaganelli piove, le partite di volley sono alla mercé delle condizioni climatiche, per non parlare della pista d’atletica e di tanti impianti sportivi in cui la manutenzione è solamente un vago ricordo. Se poi vogliamo parlare anche delle decine di convenzioni scadute con le varie Associazioni e mai rinnovate, apriamo un capitolo che la nostra Giunta ha deciso di chiudere mettendoci finalmente mano.

Il tempo per dimostrare qualcosa – conclude il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani – la consigliera Pigoni lo ha avuto e lo ha sprecato!”