Home Modena Torna la “CorriMutina” con la Family run e la Mezza di Modena

Torna la “CorriMutina” con la Family run e la Mezza di Modena

Con la “family run”, la manifestazione podistica alla portata di tutti, e la “Mezza di Modena”, la gara competitiva che si corre sulla distanza della mezza maratona, torna, domenica 3 novembre la “CorriMutina”, giunta alla sua terza edizione.

La manifestazione, infatti, è nata nel 2017 raccogliendo il testimone della CorriModena e Corriscuola che per 37 anni si è svolta nella prima domenica di novembre, coinvolgendo migliaia di studenti ed appassionati, e, dal 2018, si è ampliata con la Mezza di Modena, la gara di 21 km che punta a intercettare atleti anche da fuori Modena (500 i partecipanti lo scorso anno, mentre i non competitivi sono stati oltre seimila).

La terza edizione della CorriMutina è stata presentata questa mattina, martedì 22 ottobre, in Municipio, con una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l’assessora allo Sport Grazia Baracchi e i rappresentanti del comitato organizzatore che mobilita oltre trecento volontari e vede riuniti gli enti di promozione sportiva Aics, Csi e Uisp, il Comitato podistico modenese (rappresentato dai Atletica Ghirlandina e Podistica interforze), La Fratellanza, www.modenacorre.it, portale di riferimento per la corsa a Modena e Reggio Emilia, e Croce rossa. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Modena, della Fondazione Cassa di Risparmio e del Coni Point provinciale, e si avvale della collaborazione dell’Ufficio scolastico provinciale.

Obiettivo, come hanno sottolineato gli organizzatori, è mantenere un modello di iniziativa sportiva e sociale, aperta a una partecipazione trasversale, che promuove la salute e un sano stile di vita ma anche la città.

“Dopo il successo dell’edizione 2018 – ha commentato l’assessora Baracchi – la CorriMutina quest’anno si consolida ulteriormente, offrendo a tutti i modenesi, dai bambini agli anziani, un’opportunità in più di stare insieme e di praticare attività sportiva ma anche un’ulteriore occasione di visibilità per la nostra città. È una manifestazione che porta avanti una tradizione molto amata in città e per questo – ha concluso – dobbiamo ringraziare gli organizzatori e tutti i volontari che stanno lavorando perché tutto riesca al meglio”.

La CorriMutina partirà alle 9.30, da viale Monte Kosica, con la corsa non competitiva aperta a tutti, e in particolare agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, sulle distanze dei 5 e dei 10 chilometri. È confermata la speciale classifica che prevede per i gruppi scolastici più numerosi una gift card per il ritiro di materiale didattico e sportivo, oltre a un premio di partecipazione per ogni scuola ed un omaggio per ogni partecipante. La quota di adesione per ogni partecipante è fissata in 2 euro. Nelle passate edizioni, il ricavato è stato utilizzato per donare al Comune due defibrillatori (collocati in via Emilia e via Taglio). Le iscrizioni per la family run sono aperte da martedì 22 ottobre presso Aics, Csi e Uisp, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Alle 10.15 partirà invece la Mezza di Modena, evento agonistico importante, aperto anche ad atleti che provengono da fuori città e che ha anche l’obiettivo di promuovere Modena e le sue eccellenze. Tra i premi della competitiva, che prevede anche un ricco pacco gara decisamente “modenese”, saranno estratti anche biglietti per l’opera al Teatro Pavarotti e per la visita al sito Unesco. Lungo il percorso, a dare il ritmo agli atleti, tre gruppi musicali selezionati dal Centro musica del Comune. Alla mezza maratona si può partecipare anche in staffetta di due atleti: in questo caso, possono iscriversi anche i ragazzi che hanno compiuto i 16 anni, per il percorso completo, invece, occorre essere maggiorenni.

Tante le realtà economiche modenesi partner della manifestazione: Skipass, Sciocolà, i consorzi Lambrusco e Parmareggio, Aceto del Duca Gorsoli, pastificio Rossi, Crm e Casa Modena. L’evento è stato realizzato con il contributo Bper, Coop alleanza 3.0, Run specialyst, Ska sicura, Phyto Garda, Mikroweb, Endu e Krycar concessionaria Suzuki, Decathlon.