Home Castellarano Castellarano, fanno esplodere bancomat, indagano i carabinieri

Castellarano, fanno esplodere bancomat, indagano i carabinieri

Un boato ha squarciato il silenzio della notte a Castellarano: poco dopo le 3.00 di oggi ignoti malviventi hanno fatto esplodere il bancomat della Banca Popolare di Milano di via Radici Nord. A dare l’allarme ai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia è stato un cittadino che ha sentito il boato conseguente alla deflagrazione.

Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri di Castellarano che conducono le indagini unitamente ai colleghi del nucleo operativo della compagnia di Castelnovo Monti i malviventi, dileguatisi dopo il colpo, avrebbero posizionato esplosivo cosiddetto a “marmotta” per poi far esplodere la struttura con un contatto elettrico. Prelevato il danaro contante, in corso di quantificazione i malviventi si sono dileguati. Il conto esatto dei danni, anche strutturali si avrà con ogni probabilità solamente nelle prossime ore. Sulla vicenda indagano i carabinieri.