Home Modena Alla Fondazione Marco Biagi tre giornate sulle prospettive future della Terza Missione...

Alla Fondazione Marco Biagi tre giornate sulle prospettive future della Terza Missione universitaria

Il confronto e le relazioni tra Atenei e comunità territoriali sono l’anima della Terza Missione dell’Università, che sarà il tema centrale del convegno “Terza Missione: prospettive e scenari futuri “, organizzato da Unimore con la collaborazione della Fondazione Marco Biagi, di NETVAL – Network per la valorizzazione della ricerca, di APENET – la Rete degli Atenei ed Enti di Ricerca per il Public Engagement e con il patrocinio del Comune di Modena. L’evento si terrà presso la sede della Fondazione, in Largo Marco Biagi 10, a Modena, dal 16 al 18 ottobre.

A partire da alcune esperienze maturate dall’Università di Modena e Reggio Emilia, le tre giornate di convegno mirano a far emergere la ricchezza di opportunità che le università possono generare per un territorio, ma anche quanto le istituzioni, le scuole, le imprese, i cittadini possano essere importanti per il mondo della ricerca.

La cognizione di tutto questo può consentire di disegnare scenari futuri con maggior consapevolezza, con un occhio di riguardo ai benefici reciproci per le comunità territoriali e per le università.

Per dare qualche numero il portafoglio brevetti di Unimore si compone di 77 domande attive, per un totale di 47 famiglie brevettuali. Dal 2004 sono stati attivate e incubate 34 imprese su tutte le principali di aree di ricerca, buona parte delle quali sono già state lanciate, presenti sul mercato e in grado di generare occupazione.

Tutela della salute, sostenibilità ambientale, intelligenza artificiale, coinvolgimento di istituzioni, imprese e cittadini nella produzione di conoscenza e, ancora, formazione all’imprenditorialità, trasferimento tecnologico, tutela della proprietà intellettuale, nuove forme di imprenditoria innovativa, sono alcuni dei temi che saranno affrontati per arrivare all’incontro tra investitori, produttori, ricercatori e studenti.

Nella giornata di apertura, mercoledì 16 ottobre, dopo i saluti istituzionali, alle ore 9.30, del Magnifico Rettore Angelo O. Andrisano, del Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, della vice Presidente della Fondazione Marco Biagi Paola Reggiani Gelmini e l’introduzione del delegato per la Terza Missione Unimore Marcello Pellicciari, si parlerà (dalle 10.00 alle 13.30) di “Università e cittadini, relazioni virtuose. La funzione del Public Engagement”. Nel pomeriggio (15.00 – 18.00) si terrà l’appuntamento “Dalla disseminazione alla Co-progettazione. Le nuove prospettive del Public Engagement”.

Il 17 ottobre si inizia con un focus sulle “Nuove prospettive nella tutela della proprietà intellettuale nell’Industria 4.0” (9.30 – 13.30), per poi dare spazio a un dialogo sulle “Nuove metodologie di supporto all’imprenditorialità: C-Lab – progetti e testimonianze” (15.00 – 17.30).

Il 18 ottobre si chiude con un incontro sulle “Risorse e prospettive per l’imprenditorialità innovativa” (9.30 – 13.15).

La partecipazione ai seminari è gratuita e aperta a tutti gli interessati. Su richiesta verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per il programma completo e l’iscrizione visitare la pagina: https://www.unimore.it/terzamissione/