Home Modena Un App per favorire la pratica sportiva dei disabili

Un App per favorire la pratica sportiva dei disabili

Rendere più accessibile la pratica sportiva alle persone con disabilità fornendo un elenco delle società sportive che svolgono attività con i disabili e una mappa degli impianti sportivi che le ospitano. È l’obiettivo di “SportER” l’applicazione sviluppata dal Comitato regionale Emilia Romagna del Cip, il Comitato italiano paralimpico che per essere realmente operativa deve, però, contenere un censimento di tutti gli impianti che offrono questa possibilità.

Per questo motivo, l’assessora allo Sport del Comune di Modena Grazia Baracchi, invierà nei prossimi giorni una lettera a tutti gli enti di promozione sportiva, le società sportive e i gestori di impianti sportivi modenesi chiedendo di partecipare al censimento fornendo tutte le informazioni necessarie.

“Lo sport e l’attività fisica – sottolinea l’assessora nella lettera – sono uno strumento di integrazione, formazione e benessere per tutti e ancora di più per le persone con disabilità. Condividiamo, quindi, le finalità della nuova app e ci facciamo volentieri portavoce della richiesta del Cip chiedendo la vostra collaborazione per renderla pienamente operativa”.