» Bassa reggiana - Cronaca - Reggio Emilia

Perde cellulare durante furto, identificato e denunciato

Perde il cellulare durante il furto: ladro disattento e sfortunato quello identificato e denunciato dai carabinieri di Brescello. Si tratta di un 18enne residente a Castelnovo Sotto che ora è finito nei guai. Con l’accusa di furto aggravato infatti il giovane è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Brescello alla Procura della Repubblica presso il Tribunale reggiano. Un colpo studiato nei minimi particolari quello portato a compimento dal 18enne che tuttavia non gli ha garantito l’impunità a causa della di una disattenzione probabilmente dettata dalla fretta quale quella di aver perso il cellulare all’interno dell’abitacolo dell’auto da dove aveva rubato una borsa contenente documenti e circa 450 euro.

Secondo quanto accertato dai carabinieri di Brescello che hanno condotto le indagini il ladro ha agito in maniera chirurgica. Appostato nel parcheggio di un supermercato del paese ha atteso con pazienza sia la vittima predestinata che il momento giusto per entrare in azione. L’occasione si è presentata quando una pensionata 76enne è uscita dal supermercato con un carrello carico della spesa appena fatta. La donna ha raggiunto la sua autovettura, in sosta nel parcheggio e, dopo aver posato la borsa nel sedile dell’auto, ha incominciato a caricare la spesa nel bagagliaio. Grazie al fatto che la donna era affaccendata a sistemare la spesa il ladruncolo è entrato in azione: ha aperto lo sportello dell’auto della pensionata impossessandosi della borsetta contenente effetti personali, documenti e 450 euro per poi dileguarsi con la derubata che, vista l’azione fulminea del ladro, lanciava l’allarme al 112. Sul posto intervenivano i carabinieri di Brescello che constato il furto avevano modo di rinvenire nel tappetino dell’auto un cellulare risultato essere quello del ladro visto che la donna ne disconosceva la paternità.

Dal cellulare, sequestrato, i carabinieri di Brescello hanno imbastito una mirata attività tecnica che attraverso l’analisi dei tabulati telefonici ha portato a identificare numerose persone che hanno avuto contatti con quell’utenza che sentite hanno permesso di ricondurre la proprietà del cellulare a un 18enne di Castelnovo Sotto. Al resto ci ha pensato la ferrea memoria della derubata che in apposita seduta di individuazione fotografica ha riconosciuto nell’indagato il ladro che aveva visto rubarle la borsetta. Acquisiti tali elementi il 18enne è stato denunciato.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 10 query in 0,306 secondi •